Scienziati Identificare marcatori specifici che scatenano aggressività cancro del fegato

Maggio 20, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il carcinoma epatocellulare (HCC) o tumore epatico primario forme nel tessuto epiteliale del fegato ed è più comunemente causata da virus dell'epatite B (HBV) o il virus dell'epatite C (HCV). Negli Stati Uniti, il National Cancer Institute (NCI) stima che 15.000 uomini e 6.000 donne con diagnosi di carcinoma epatico ogni anno. In tutto il mondo, HCC rappresenta 632.000 casi con le regioni più elevate essendo Pacifico occidentale e l'Africa in base a un 2004 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) relazione.

Ricercatori provenienti da Taipei Veterans General Hospital hanno studiato i meccanismi molecolari di HCC, uno dei tumori più comuni che si trovano in Taiwan e in gran parte causati dalla elevata prevalenza (15% -20%) di HBV nel paese. Lo studio, finanziato in parte da una sovvenzione da parte del National Science Council, è la prima a fornire un profilo completo di molteplici transizione epitelio-mesenchimale (EMT) marcatori e per dimostrare che Lumaca e Twist, ma non SLUG, sono i principali induttori del EMT in HCC. I risultati dello studio sono pubblicati nel numero di novembre di Hepatology, una rivista della Associazione Americana per lo Studio delle Malattie del Fegato.

EMT è critica nello sviluppo di invasività e potenziale metastatico dei tumori umani, e descritto come processo in cui le cellule epiteliali non aderiscono l'uno all'altro, assumendo proprietà fibroblastic. Il processo di EMT è avviata da soppressione della funzione E-caderina attraverso i principali regolatori EMT (Snail, Slug, e Twist). E-caderina (calcio dipende molecole di adesione) è un tipo di proteina che si trova nelle cellule epiteliali che garantiscono le cellule dei tessuti si legano insieme. Quando la funzione E-caderina si perde, il cancro è in grado di progredire e di metastasi.




Professor Jaw-Ching Wu e colleghi ottenuti campioni di HCC primaria con tessuti del fegato non-tumorali adiacenti di 123 pazienti che hanno avuto un intervento chirurgico di resezione epatica tra il 1990 e il 2002 a Taipei Veterans General Hospital. Funzione E-caderina ridotta è stata osservata nel 60,2% dei pazienti. "Abbiamo trovato una significativa diminuzione intervalli liberi da cancro e la sopravvivenza globale per i pazienti che hanno avuto una riduzione della funzione E-caderina," ha spiegato il dottor Wu. Un'espressione downregulated di E-caderina è stato anche associato a grandi dimensioni del tumore e tumori multi-nodulare.

I risultati mostrano che la co-espressione Lumaca e Twist (fattori di trascrizione o proteine ​​che controllano quando i geni sono attivati ​​o disattivati) indica la peggiore prognosi per i pazienti con carcinoma epatico. "La nostra ricerca è il primo a dimostrare che le due proteine ​​(Lumaca e Twist) lavorano in modo indipendente, ma insieme promuovere la EMT", ha osservato il dottor Wu.

Secondo lo studio, sovraespressione di Twist è correlato con HCC HCV-correlata, in parte spiegare il comportamento altamente invasiva e cattiva prognosi per i pazienti con questa forma di cancro al fegato. Dr Wu ha aggiunto, "I nostri risultati forniscono informazioni essenziali per determinare HCC prognosi nei pazienti e identifica eventuali nuovi trattamenti per la futura gestione HCC."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha