Scienziati scoprono pathway molecolare per la rigenerazione e la riparazione dei tessuti degli organi

Aprile 22, 2016 Admin Salute 0 14
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati hanno scoperto un percorso molecolare che opera attraverso il sistema immunitario per rigenerare i tessuti renali danneggiate e potrebbe portare a nuove terapie per la riparazione di lesioni in un certo numero di sistemi di organi.

I risultati, riportati in Atti di questa settimana della National Academy of Sciences (PNAS), provengono dalla ricerca collaborativa condotta da Hospital Medical Center di Cincinnati per bambini e il Brigham & Women Hospital della Harvard Medical School.

Lo studio può avere notevoli implicazioni mediche, attualmente non vi sono trattamenti efficaci per il danno renale acuto - un problema crescente negli ospedali e cliniche, secondo alti co-autori dello studio, Richard Lang, Ph.D., ricercatore nelle divisioni di Oftalmologia Pediatrica e Biologia dello sviluppo in bambini di Cincinnati, e Jeremy Duffield, MD, Ph.D., ricercatore presso il Brigham and Women 's Hospital. Danno renale acuta è una causa importante di malattia renale, complicanze cardiovascolari e morte prematura, che colpisce ben 16 milioni di bambini e adulti negli Stati Uniti.




La nuova riparazione percorso molecolare coinvolge globuli bianchi chiamati macrofagi - parte del sistema immunitario - che rispondono a lesioni dei tessuti, producendo una proteina chiamata Wnt7b. Gli scienziati hanno identificato il percorso macrofagi Wnt7b durante gli esperimenti in topi con danno renale indotta. Wnt7b è già noto per essere importante per la formazione dei tessuti renali durante lo sviluppo embrionale organo. In questo studio gli scienziati hanno scoperto la proteina ha aiutato avviare la riparazione dei tessuti e la rigenerazione in reni feriti.

"I nostri risultati suggeriscono che migrando al rene feriti e producendo Wnt7b, macrofagi sono ri-creazione di un programma molecolare precoce per lo sviluppo degli organi che è anche benefico per la riparazione dei tessuti", ha detto il dottor Lang. "Questo studio indica anche il percorso può essere importante per la rigenerazione tissutale e riparazione in altri organi."

Wnt7b è parte della famiglia Wnt di proteine, che sono noti per contribuire a regolare come cellule proliferano, crescere e tipi cellulari specifici per il corpo. Le proteine ​​Wnt sono stati collegati alla regolazione delle cellule staminali nel midollo osseo e la pelle, che ha suggerito ai ricercatori di questo studio che Wnt potrebbe avere un ruolo nella rigenerazione dei tessuti.

I ricercatori hanno condotto una serie di esperimenti di danno renale nei topi per identificare il percorso di riparazione, trovando che:

  • Mettere a tacere i globuli bianchi macrofagi attraverso un processo chiamato ablazione ha ridotto il livello di risposta di proteine ​​Wnt a cellule renali danneggiate.
  • Eliminare la proteina Wnt7b dai macrofagi diminuita normali funzioni di riparazione tissutale nei reni feriti.
  • Iniezione nei reni feriti una proteina calked Dkk2, che interagisce con ed è conosciuto per aiutare a regolare la via di Wnt durante lo sviluppo embrionale, migliorato il processo di riparazione macrofagi Wnt7b. Ha inoltre restaurato cellule superficiali epiteliali che rivestono le superfici interne del rene e suggerito un potenziale terapeutico per il percorso.

DRS. Lang e Duffield ha detto che il percorso di riparazione può beneficiare di altri organi feriti perché macrofagi agiscono un po 'come un servizio di emergenza universale nel corpo, correre a tessuti danneggiati dove si verifica il danno. Un altro fattore è il ruolo centrale del pathway Wnt svolge nella regolazione delle cellule e la funzione in tutto il corpo.

Altre istituzioni che collaborano nello studio includono: il Dipartimento di Biologia Strutturale, St, Ospedale Jude bambini, Memphis, Tennessee .; i dipartimenti di Medicina Interna e Biologia Molecolare, Università del Texas Medical Center Southwest; Dipartimento di Biologia Molecolare e dello Sviluppo, Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University, Bronx, NY; Dipartimento di Biologia Molecolare e Cellulare, Università di Harvard; il Gruppo visiva sistemi nella divisione di Oftalmologia Pediatrica a Cincinnati per bambini; e il Dipartimento di Oftalmologia, Università di Cincinnati.

Sostegno finanziario è venuto dal National Institutes of Health, l'American Society of Nephrology Gottschalk Award, la Genzyme renale Iniziative Programma, un National Taiwan Merit Award, e il Abrahamson Pediatric Eye Institute Endowment a bambini di Cincinnati.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha