Scienziati trasformano cellule della pelle in cellule del sangue direttamente, bypassando mezzo passo pluripotenti

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La scoperta, pubblicata 7 novembre sulla rivista Nature, potrebbe significare che in futuro le persone che hanno bisogno di sangue prevedibili per la chirurgia, il trattamento o il trattamento di altre condizioni del sangue come l'anemia il cancro sarà in grado di avere il sangue creato da una patch di propria pelle a fornire trasfusioni. Gli studi clinici potrebbero iniziare al più presto nel 2012.

Mick Bhatia, direttore scientifico della McMaster Stem Cell e Cancer Research Institute di Michael G. DeGroote School of Medicine, e il suo team di ricercatori hanno anche dimostrato che la conversione è diretta. Facendo sangue dalla pelle non richiede la fase centrale di cambiare una cellula staminale della pelle in una cellula staminali pluripotenti in grado di fare molti altri tipi di cellule umane, allora trasformandola in una cellula staminale del sangue.




"Abbiamo dimostrato che questo funziona con la pelle umana. Sappiamo come funziona e credo che possiamo anche migliorare il processo", ha detto Bhatia. "Noi ora andare a lavorare sullo sviluppo di altri tipi di tipi di cellule umane di pelle, come abbiamo già le prove incoraggianti."

La scoperta è stata replicata più volte nell'arco di due anni con pelle umana sia da giovani e meno giovani per dimostrare che funziona per qualsiasi età della persona.

John Kelton, ematologo e preside e vice-presidente di scienze della salute per McMaster University ha detto: "Trovo questa scoperta personalmente gratificante per motivi professionali Durante i miei 30 anni come specialista di sangue praticante, i miei colleghi e sono stato felice di aiutare la cura per. i malati di cancro le cui vite sono state salvate da trapianto di midollo osseo. Per tutti i medici, ma soprattutto per i pazienti e le loro famiglie, la malattia è diventato più frustrante quando ci è stato impedito di dare un trapianto di midollo osseo, perché non siamo riusciti a trovare una corrispondenza donatore perfetto nella la famiglia o la comunità. "Dr. La scoperta di Bhatia ci potrebbe permettere di aiutare questo importante gruppo di pazienti. "

"Lo sforzo di ricerca Bhatia sta costruendo su risultati significativi negli ultimi anni, che hanno dimostrato che le cellule della pelle umana possono essere riprogrammate in cellule pluripotenti che hanno il potenziale di diventare di tutti i tipi di cellule.

"I risultati pionieristici pubblicati oggi sono il primo a dimostrare che le cellule della pelle umana può essere convertito direttamente in cellule del sangue, attraverso un processo di programmazione che bypassa lo stadio pluripotente. Produrre sangue dalle cellule della pelle di un paziente, ha il potenziale di rendere trapianto di midollo osseo HLA corrispondenza e scarsità di donatori una cosa del passato. "

"Dimostrazione convincente di Bhatia che le cellule della pelle possono essere direttamente convertiti in cellule progenitrici ematopoietiche è emozionante e cambierà immediatamente le paradigmi riguardo il modo migliore per la produzione di cellule ematopoietiche da utilizzare in medicina rigenerativa e nello studio delle malattie del sangue umano", ha detto Cynthia Dunbar, capo della sezione emopoiesi molecolare del National Heart, Lung and Blood Institute dei National Institutes of Health negli Stati Uniti

"L'approccio di Bhatia deviazioni intorno al palco di cellule staminali pluripotenti ed evita in tal modo molti problemi di sicurezza, aumenta l'efficienza, e ha anche il grande vantaggio di produrre di tipo adulto cellule l sangue, invece di cellule del sangue fetale, un grande vantaggio rispetto ai tentativi in ​​tal modo finora deludente per la produzione di cellule del sangue dal CES umani o IPSCs. "

Questa ricerca è stata finanziata dal Canadian Institutes of Health Research, la Canadian Cancer Society Research Institute, la cella di rete Stem e il Ministero della Ricerca e Innovazione Ontario.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha