Scienziati trovano cambiamenti legati all'età nel modo in cui l'autismo colpisce il cervello

Giugno 10, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Risultati appena rilasciati da Bradley Hospital pubblicato sul Journal of American Academy of Child & Adolescent Psychiatry hanno scoperto che i disturbi dello spettro autistico (ASD) influenzano l'attività del cervello dei bambini e degli adulti in modo diverso.

Nello studio, intitolato "Developmental meta-analisi dei neurali funzionali Correlates di disturbi dello spettro autistico," Daniel Dickstein, MD, FAAP, direttore del Mood Pediatrica, Imaging e Neurodevelopment Program presso Bradley Hospital, ha scoperto che i cambiamenti autismo correlati al cervello l'attività continua in età adulta.

"Il nostro studio è stato innovativo perché abbiamo usato una nuova tecnica per confrontare direttamente l'attività cerebrale in bambini con autismo rispetto adulti con autismo", ha detto Dickstein. "Abbiamo scoperto che i cambiamenti di attività cerebrale associati con l'autismo non solo accadono durante l'infanzia, e poi fermarsi. Invece, il nostro studio suggerisce che continuano a sviluppare, come abbiamo trovato differenze di attività cerebrale nei bambini con autismo rispetto agli adulti con autismo. E ' il primo studio a dimostrare che. "




Questa nuova tecnica, una meta-analisi, che è uno studio che raccoglie studi di pre-esistenti, ha fornito ai ricercatori un modo potente per osservare i potenziali differenze tra bambini e adulti con autismo.

Dickstein condotto la ricerca attraverso PediMIND Programma di Bradley Hospital. Iniziato nel 2007, questo programma cerca di identificare marcatori biologici e comportamentali - scansioni e prove - che in ultima analisi, di migliorare come i bambini e gli adolescenti sono diagnosticati e trattati per patologie psichiatriche. Utilizzando giochi per computer speciali e scansioni del cervello, tra cui la risonanza magnetica per immagini (MRI), Dickstein spera un giorno di fare la diagnosi e il trattamento di autismo e altri disturbi più specifici e più efficaci.

Tra i sintomi più invalidanti di autismo è un disturbo nelle abilità sociali, quindi è da notare che questo studio ha trovato molto meno l'attività del cervello nei bambini autistici rispetto agli adulti autistici durante compiti sociali, come ad esempio guardare le facce. Questo è stato vero in regioni del cervello, tra cui l'ippocampo destro e giro temporale superiore - due regioni del cervello associate con la memoria e altre funzioni.

Dickstein ha osservato che "i cambiamenti del cervello e l'ippocampo in bambini con autismo sono stati trovati in studi che utilizzano altri tipi di scansione del cervello, suggerendo che questo potrebbe essere un obiettivo importante per i trattamenti a base di cervello, che comprende sia la terapia e farmaci che possono migliorare il modo in questo cervello zona funziona. "

Rowland Barrett, Ph.D., capo psicologo Bradley Hospital e disabilità capo del servizio per il Centro per l'Autismo e dello sviluppo è stato anche parte del team leader dello studio.

"disturbi dello spettro autistico, tra cui disturbo autistico, sindrome di Asperger, e pervasivo disturbo dello sviluppo non altrimenti specificato (PDD-NOS), sono tra le patologie psichiatriche più comuni e che compromettono che colpiscono i bambini e gli adolescenti di oggi," ha dichiarato Barrett. "Se siamo in grado di identificare il cambiamento nelle parti del cervello che l'autismo colpisce con l'età, quindi possiamo meglio indirizzare i trattamenti per i pazienti con ASD."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha