Scoperta fornisce nuova speranza per le persone con cancro al seno avanzato

Giugno 15, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le scoperte di squadra della Regina, da pubblicare on-line sulla rivista internazionale Cancer Research, mostrano che una molecola di recente scoperta "peptide" (una catena di aminoacidi più piccoli di una proteina) aumenta l'efficacia di 350 per cento dei farmaci utilizzati per uccidere le cellule del cancro al seno.

DRS. Zongchao Jia e Vinay Singh, della Regina del Dipartimento di Biochimica, inizialmente destinato a studiare la struttura di una proteina chiamata SNCG che è implicata nella resistenza ai farmaci nel cancro della mammella. Quando svelare la struttura si è rivelata più difficile del previsto, il team di ricerca ha esaminato per una proteina simile associata con la malattia di Alzheimer.




Stavano cercando "partner di legame" di proteine ​​del Alzheimr, sperando di imparare come si sono svolti insieme alle strutture della proteina Alzheimer e SNCG. Da queste informazioni, sono stati in grado di progettare un nuovo peptide, che ha bloccato l'interazione di SNCG con un'altra proteina, contrastando la resistenza ai farmaci contro il cancro. "Siamo stati entusiasti di scoprire che in realtà può ridurre la resistenza ai farmaci anti-cancro per tre volte e mezzo," dice il Dott Jia, Canada Research Chair in Biologia Strutturale.

Notando che il peptide in sé non è un farmaco, il dottor Jia paragona a un ingrediente nel tipo di "cocktail di farmaci" usati per trattare l'HIV/AIDS. "Deve essere usato in combinazione con un farmaco per essere efficace," dice. "Nello stesso modo in cui i gusti crema caffè per renderlo gusto migliore, il peptide aumenta l'efficacia del più diffuso farmaci cancro al seno oggi".

"Notevolmente auguriamo che questo non solo aumenterà la risposta positiva da parte dei pazienti, ma anche renderà il farmaco corrente più utile, estendendo il suo impatto ad una gamma più ampia di persone, in particolare quelli con un problema di resistenza", afferma Dr Jia.

"Tutta la scoperta 'trasformata' da qualcosa di completamente diverso. In un laboratorio di ricerca di base come la nostra, questo è il più vicino si arriva a un trattamento per una malattia", afferma Dr Jia, la cui madre ha il cancro al seno. "Questo dimostra solo che una volta ogni tanto scienza di base porta a scoperte che sono utili nella vita di tutti i giorni!" aggiunge.

Anche sul team di ricerca sono Drs. Yue Zhou e Jingwen Liu (Palo Alto Health Care System); Joseph Marsh e Julie Forman-Kay (Università di Toronto); e Vladimir Uversky (Indiana University). Lo studio è stato in parte finanziato dal Canadian Institutes of Health Research (CIHR) e le scienze naturali e ingegneria Research Council (NSERC).

Successivamente, il dottor Jia spera di collaborare con altri ricercatori per far avanzare il lavoro al punto in cui possono trasformare il peptide, chiamato ANK, in una forma adatta per la terapia "cocktail di droga". Una domanda di brevetto statunitense è stata depositata per questa scoperta attraverso innovazioni PARTEQ, tecnologia ufficio per il trasferimento dell'università.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha