Scoperta potrebbe cambiare il pensiero su come i virus invadono il cervello

Maggio 13, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una molecola ritiene fondamentale per traghettare il virus della rabbia mortale nel cervello, dove alla fine uccide, a quanto pare non è. La scoperta sorprendente, dicono i ricercatori a Jefferson Medical College di Philadelphia, possono cambiare il modo in cui gli scienziati pensano a come nervoso centrale virus sistema attaccando come virus herpes invadono il cervello e causare la malattia.

Secondo Matthias Schnell, Ph.D., professore di microbiologia e immunologia presso Jefferson Medical College della Thomas Jefferson University, i virus come la rabbia devono essere trasportati attivamente al cervello e al sistema nervoso centrale. La proteina LC8 è stato pensato per legare i virus al trasporto macchinari cellulari per arrivarci.

Ma il dottor Schnell e suoi collaboratori hanno scoperto che questa proteina complessa è invece un "fattore di trascrizione", che svolge un ruolo nella riproduzione dei virus. "Pensiamo che questo risultato ha implicazioni non solo per la rabbia, ma molti virus che in precedenza si pensava di utilizzare questo complesso per il trasporto, come ad esempio i virus herpes", dice. Essi riferiscono le loro risultati in linea questa settimana negli atti del giornale della National Academy of Sciences.




Per capire il ruolo di LC8 nella malattia della rabbia nel cervello, il team ha confrontato un ceppo del virus della rabbia con il LC8 "dominio di legame" (dove il virus della rabbia e LC8 proteine ​​interagiscono) per un virus manca esso. Essi hanno dimostrato che nei topi che sono stati infettati con la rabbia senza il dominio di legame LC8, il virus era ancora in grado di infettare il cervello, ma non ha causato la malattia. La 'capacità del virus di riprodurre è notevolmente diminuita.

"Quello che abbiamo trovato non ha niente a che fare con il trasporto," dice il Dott Schnell. "Abbiamo visto che il virus è stato indebolito se abbiamo rimosso il sito di legame LC8 e la replicazione virale e la trascrizione sono stati colpiti. Ma non abbiamo trovato una differenza di ingresso del virus iniziale nel sistema nervoso centrale. Abbiamo visto che il virus replicato meglio con il sito di legame che senza. LC8 è un fattore di trascrizione che aiuta il virus efficacemente replicarsi nelle cellule ".

I ricercatori sono stati sorpresi dalla scoperta. "Il campo, in generale, è stata incentrata su questo dynein-LC8 interazione proteina generale come la chiave per il trasporto virale," dice il co-autore John Williams, Ph.D., assistente professore di biochimica e biologia molecolare presso Jefferson Medical College. "Abbiamo scoperto che, mentre il trasporto deve avvenire - è essenziale per infezione virale e la diffusione e la progressione della malattia - non è attraverso questo meccanismo C'è di più alla storia.".

"Pensiamo di avere uno sguardo più attento al trasporto come virale in opere generali," dice il Dott Schnell. "Il trasporto virale deve essere rivisitato".

Successivamente, gli scienziati prevedono di prestare maggiore attenzione alle altre parti della interazione dynein-LC8, e tentare di trovare altre proteine ​​che potrebbero essere coinvolti nel trasporto virale.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha