Sedentario patologicamente obesi per più di 99 per cento del giorno, ritrovamenti di studio

Maggio 5, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio che appare in Cardiologia Clinica esamina il livello medio di fitness dei morboso obesi (indice di massa corporea tra 40,0 e 49,9). I risultati mostrano che la popolazione testata era sedentaria per oltre il 99 per cento del giorno e, in media, si avvicinò a meno di 2.500 passi al giorno - ben al di sotto le linee guida di vita sani di 10.000 passi al giorno. I risultati forniscono importanti legami tra obesità, scarsa forma fisica e malattie cardiovascolari.

Lo studio ha utilizzato un sensore corpo preciso per misurare continuamente l'attività fisica, dispendio calorico e movimento minuto per minuto su un periodo di 72 ore all'interno dei loro ambienti di casa. Dopo la raccolta dei dati, strutturati test fitness cardiorespiratoria è stata eseguita su ogni soggetto.

La maggior parte dei partecipanti morbosamente obesi nello studio erano marcatamente sedentarie. In media, 23 ore e 51,6 minuti al giorno sono stati spesi dormire o impegnati in attività sedentarie e i restanti 8,4 minuti sono stati spesi in attività moderata. In media, i soggetti hanno preso 3.763 ± 2.223 gradini.




Il più alto livello di attività raggiunto da un singolo individuo nel corso di un periodo di 24 ore è stato di 28 minuti di attività moderata. N periodo di tempo è stato speso a un elevato livello di attività per una qualsiasi delle persone mentre sotto osservazione. Due individui in questo studio hanno trascorso l'intero periodo di monitoraggio in attività sedentarie.

L'obesità contribuisce a cinque dei 10 malattie con tassi di mortalità più elevati: malattie cardiovascolari, ictus, diabete, ipertensione e cancro. Sempre più spesso, i nuovi progressi tecnologici incoraggiare gli individui a muoversi di meno e consumare meno calorie.

Tuttavia, è stato dimostrato che, pur essendo obesi, individui con livelli moderati-alta del fitness cardiorespiratoria hanno tassi di mortalità cardiovascolare che sono il 71 per cento inferiore rispetto ai loro omologhi non idonei. Inoltre, basso fitness cardiorespiratoria è un predittore indipendente di mortalità a peso normale, gli individui obesi simili sovrappeso e. Individui patologicamente obesi, tuttavia, hanno fortemente ridotto il fitness cardiorespiratoria che è simile a quelli con insufficienza cardiaca sistolica stabilito.

Nonostante la mancanza di attività fisica moderata o vigorosa nella popolazione studiata, gli importi più leggeri di attività fisica possono produrre significativi benefici per la salute. Anche camminare luce in velocità di 1 a 2 miglia all'ora mostra significativi benefici per la salute. Nel corso del tempo, una crescente quantità di attività fisica luce può migliorare la capacità aerobica e infine ridurre la mortalità.

"I nostri risultati hanno importanti implicazioni per la relazione tra obesità e attività fisica", dicono gli autori Thomas Vanhecke, Barry Franklin, Wendy Miller, Adam DeJong, Catherine Coleman e Peter McCullough di William Beaumont Hospital. "I nostri risultati aggiungerà incentivo ad aumentare la forma fisica in questa popolazione e di aumentare la consapevolezza degli operatori sanitari della necessità di raccomandare l'attività fisica nei loro pazienti."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha