Senso Siesta: Mezzogiorno Sonnecchiando associati con ridotto rischio di cuore legati Morte

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Tra gli adulti greci, pisolini mezzogiorno regolare è associato a ridotto rischio di morte per malattie cardiache in un periodo di sei anni, soprattutto tra gli uomini che lavorano, secondo un rapporto nel numero di febbraio 12 Archives of Internal Medicine, una delle JAMA/Archivi riviste.

Alcuni dati suggeriscono che nei paesi in cui la siesta sono comuni, i tassi di morte per malattie cardiache tendono ad essere più bassi. Tuttavia, i pochi studi che hanno valutato il rapporto potenziale non hanno controllato per altri fattori che possono influenzare il rischio di malattie cardiache, come l'attività fisica e l'età, in base alle informazioni in questo articolo.

Androniki Naska, Ph.D., Università di Atene Medical School, la Grecia, e colleghi hanno studiato 23.681 uomini greci e donne di età 20-86 che non avevano una storia di malattia cardiaca o qualsiasi altra condizione grave quando arruolati nello studio tra il 1994 e 1999. All'inizio dello studio, i partecipanti è stato chiesto se hanno preso sonnellini mezzogiorno, e se sì, quanto spesso e per quanto tempo alla volta. Essi hanno inoltre riferito il loro livello di attività fisica e abitudini alimentari rispetto all'anno precedente.




Su una media di 6,32 anni di follow-up, 792 partecipanti sono morti, tra cui 133 che morì di malattie cardiache. Dopo i ricercatori hanno presi in altri fattori di rischio cardiovascolare, gli individui che hanno preso sonnellini di qualsiasi frequenza e la durata avevano un rischio 34 per cento più basso di morire di malattie cardiache rispetto a coloro che non hanno preso mezzogiorno sonnellini. Nappers sistematiche, quelli che hanno preso una siesta per 30 minuti o più, almeno tre volte alla settimana, avevano un rischio 37 per cento più basso di morte cardiaca correlata.

Tra gli uomini che lavorano, quelli che hanno preso sonnellini mezzogiorno avevano sia occasionalmente o sistematicamente un rischio 64 per cento più basso di morte per malattie cardiache durante lo studio rispetto a quelli che non hanno pisolino, mentre gli uomini che pelosi avuto una riduzione del 36 per cento del rischio di non-lavoro. "Siamo stati in grado di effettuare un'analisi simile tra le donne perché c'erano solo sei decessi tra le donne che lavorano," scrivono gli autori.

"Interpretiamo i nostri risultati come indicando che tra gli adulti sani, siesta, forse a causa di conseguenze stress rilascio, può ridurre la mortalità coronarica", che continuerà. Il fatto che l'associazione era più forte negli uomini che lavorano, che lo stress probabile faccia lavoro-correlati, rispetto agli uomini che non lavorano è compatibile con questa ipotesi, che scrivono.

"Questo è un dato importante, perché l'abitudine siesta è comune in molte parti del mondo, compresa la regione del Mediterraneo e l'America centrale," concludono gli autori.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha