Sequestri in seguito ad infezione parassita associata con il cervello Gonfiore

Aprile 10, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio condotto da Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID) scienziato Theodore E. Nash, MD, e colleghi fornisce una forte evidenza associa convulsioni con aree di tessuto cerebrale tumefazione nelle persone infettate da una tenia parassiti. I gonfiori, chiamati edemi perilesionali, forma intorno morti, cisti calcificate che risultano quando le larve di tenia solium Taenia lodge nel cervello.

La malattia causata da T. solium infezione neurocysticercosis-è la causa più comune di convulsioni ad insorgenza nell'età adulta e l'epilessia nei paesi in via di sviluppo in cui la tenia è endemica. Scansioni cerebrali di individui con questa infezione parassitaria mostrano spesso cisti calcificate, ma il significato clinico di edema perilesionale intorno a queste calcificazioni e se tale edema è associata a convulsioni non era conosciuto.

La ricerca è stata condotta in collaborazione con Hector H. Garcia, MD, a Lima, in Perù. Dr. Nash, il dottor Garcia e le loro co-ricercatori studiato 110 persone con cisti calcificate e una storia di convulsioni. Tra il 1999 e il 2006, 29 partecipanti allo studio hanno avuto un sequestro; di questi, 24 sono stati valutati con la risonanza magnetica (MRI) entro 5 giorni di sequestro. Edema perilesionale è stato visto su MRI nel 50 per cento dei casi (12 su 24 pazienti), un forte associazione tra l'edema e sequestro ricaduta. In un gruppo di controllo di pazienti con infezione, ma senza un sequestro incidente mentre arruolati nello studio, solo il 9 per cento (2 su 23 casi) aveva edema perilesionale.




Gli scienziati concludono che l'edema perilesionale è comune ed è associata con l'attività di sequestro episodica in persone che hanno calcificate T. solium cisti. Poiché edema perilesionale non si trova in malattie più comuni causando convulsioni, la sua presenza qui suggerisce un meccanismo differente come causa. Pertanto, sequestri a causa di un'infezione solium T. possono essere prevenibile e curabile in nuovi modi anche con gli agenti che controllano questo tipo di infiammazione.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha