Sesso differenze e l'artrite reumatoide

Marzo 29, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Caratterizzata da infiammazione cronica del tessuto sinoviale, aumentando erosioni della cartilagine e ossa, ed eventuale distruzione delle articolazioni, artrite reumatoide (AR) è una malattia autoimmune complessa e confusione. Si è associato con una varietà di fattori genetici ed ambientali e noto per colpire donne circa tre volte più spesso degli uomini. Uno dei principali ostacoli per indagare questa chiara tendenza sessuale è stata la mancanza di un ratto di laboratorio o un mouse che imita RA umana. Finora.

I ricercatori della Mayo Clinic hanno prodotto una nuova generazione di topi transgenici con risposte autoimmuni simili a pazienti affetti da AR umani e una maggiore incidenza della malattia nelle femmine. In primo piano nel numero di gennaio 2007 della Arthritis & Rheumatism, questo modello umanizzato mouse potrebbe essere utile non solo per studiare le differenze di sesso in RA, ma anche per capire il motivo per cui le donne sono particolarmente vulnerabili a autoimmunità e per lo sviluppo di future strategie terapeutiche.

Per questo romanzo esperimento, i topi sono stati geneticamente modificati con una predisposizione consolidata RA, l'allele HLA-DRB1 * 0401. Questa variante del gene è legato al anti-ciclici peptide citrullinati (anti-CCP) autoanticorpi, che precedono l'insorgenza di RA. È stato avviato collagene-indotta artrite (CIA) nei topi mediante iniezione di collagene di tipo II. Questi topi transgenici sono stati poi testati per incidenza e la gravità dei sintomi artritici, e valutati per la vulnerabilità alla malattia per sesso.




Dei topi transgenici che ha sviluppato l'artrite, tutti prodotti fattori reumatoidi e anticorpi anti-CCP sorprendentemente simili agli esseri umani. Questi anticorpi auto incluso a collagene di tipo II (CII), aumentata espressione di molecole di classe II cellule T, e la produzione di citochine proinfiammatorie. Inoltre, i topi di sesso femminile ha sviluppato l'artrite a un tasso superiore a quello dei topi maschi, con un rapporto maggiore di 3 a 1, ed espone tutte le caratteristiche di malattia a livelli più alti.

Commentando le implicazioni di questo studio per una maggiore comprensione e il futuro trattamento della RA, Maurizio Cutolo, MD, un ricercatore del Dipartimento di Reumatologia, Università di Genova, l'Italia, ritiene che il suo potenziale di far luce sul ruolo degli estrogeni e androgeni nella malattia . "Equilibrio ormonale Il sesso è un fattore cruciale nella regolazione delle risposte immunitarie e infiammatorie", osserva il dottor Cutolo. "Modulazione di questo equilibrio dovrebbe rappresentare una parte dei trattamenti biologici avanzati per RA. Condividendo gli effetti degli ormoni sessuali della malattia umana, il nuovo mouse umanizzato può fornire un modello migliore con cui studiare la patogenesi e nel trattamento di artrite."

Articolo: "Nuovo umanizzato Mice HLA-DR4-transgenico che imitano il sesso Bias di artrite reumatoide," Veena Taneja, Marshall Behrens, Ashutosh Mangalam, Marie M. Griffiths, Harvinder S. Luthra, e Chella S. David, Arthritis & Rheumatism, gennaio 2007; (DOI: 10.1002/art.22213).

Editoriale: "Il sesso e l'artrite reumatoide: Mouse Modello Versus malattie umane," Maurizio Cutolo, Arthritis & Rheumatism, gennaio 2007; (DOI: 10.1002/art.22322).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha