Si può 'allenare' a voi stessi di avere più forza di volontà?

Aprile 19, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

È possibile addestrare il vostro corpo, la tua mente ... e la vostra forza di volontà? Questo è secondo un nuovo studio condotto da ricercatori di controllo del peso del The Miriam Hospital e Diabetes Research Center, che dicono che con un po 'di pratica, può essere possibile per rafforzare e migliorare il vostro autocontrollo - e perdere più peso.

Il team di ricerca ha scoperto che Miriam gli individui con più forza di volontà - o autocontrollo - ha perso più peso, erano più attivi fisicamente, consumato meno calorie da grassi e aveva una migliore partecipazione alle riunioni del gruppo di perdita di peso. Lo stesso valeva per i partecipanti che hanno avuto un aumento di auto-controllo durante un periodo di sei mesi il programma di trattamento di perdita di peso del comportamento. I risultati dello studio sono stati pubblicati online dalla rivista Obesity ricerca e pratica clinica in anticipo, di stampa.

Mentre i risultati possono sembrare ovvio, l'autore Tricia M. Leahey, Ph.D., del controllo del peso del The Miriam Hospital e Diabetes Research Center, spiega ci sono stati sorprendentemente pochi studi incentrati sull'impatto di autocontrollo sulla perdita di peso.




"Naturalmente è logico che se si hanno piu 'forza di volontà' ti fare meglio in un programma di perdita di peso, tuttavia, questo fenomeno è sorprendentemente poco studiato", dice. "Il nostro studio è il primo a esaminare se praticare atti di auto-controllo durante la perdita di peso è legato a un aumento di auto-controllo e di migliori risultati di perdita di peso, anche se altre ricerche hanno dimostrato questo effetto in materia di smettere di fumare."

Leahey ha aggiunto che l'attuale studio suggerisce autocontrollo, o forza di volontà, è come "costruire un muscolo."

"Quanto più si 'esercitare' esso con una dieta a basso contenuto di grassi, lavorando anche quando non voglia, e andare a incontri di gruppo quando si preferisce rimanere a casa, il più potrai aumentare e rafforzare la vostra auto -controllo 'muscolare' e molto probabilmente a perdere più peso e migliorare la vostra salute ", aggiunge Leahey.

Leahey condotto due studi preliminari per esaminare il ruolo di auto-controllo in un programma di trattamento di perdita di peso del comportamento. Il primo studio ha coinvolto 40 individui che partecipano a un periodo di sei mesi di peso comportamentale intervento di perdita. L'intervento comprendeva sessioni settimanali condotte da dietisti, fisiologi esercizio e/o psicologi comportamentali, così come pesare-ins privati. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un ridotto contenuto calorico, dieta povera di grassi; prescrizione di attività fisica al fine di aumentare i loro minuti di attività; e l'istruzione in strategie di cambiamento del comportamento, come la prevenzione delle ricadute.

Alla fine della sessione, i ricercatori hanno testato globale autocontrollo partecipanti con un compito impugnatura, uno strumento comunemente usato che misura quanto tempo i partecipanti possono tenere su e spremere un impugnatura. Durante l'attività, i partecipanti provare "stimoli avversi", come crampi, dolore e disagio, e devono ignorare il desiderio di terminare l'operazione a disagio al fine di raggiungere il loro obiettivo, che era quello di spremere la presa ad un certo livello di intensità per come lungo possibile.

Il secondo studio ha esteso i risultati della prima esaminando se i cambiamenti in autocontrollo sono stati associati ad esiti aderenza trattamento e perdita di peso. Ventitre i partecipanti iscritti in un periodo di sei mesi di programma di perdita di peso del comportamento simile a quella del primo studio, e hanno completato la stessa misura obiettivo di autocontrollo - questa volta in pre e post-trattamento.

I ricercatori hanno trovato che i partecipanti in entrambi gli studi che hanno ottenuto un 10 per cento di perdita di peso - che può ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete e altre malattie legate all'obesità - avevano una maggiore autocontrollo, rispetto a quelli che non hanno raggiunto una tale perdita di peso .

Inoltre, gli individui nel secondo studio che ha dimostrato aumenti di autocontrollo dal pre al post-trattamento hanno raggiunto una significativamente più alta perdita di peso, hanno partecipato più incontri di gruppo, impegnati in più minuti di attività fisica e mangiato una dieta più sana.

"I nostri risultati suggeriscono che l'auto-controllo è potenzialmente malleabile e la pratica di inibire gli impulsi può aiutare le persone a perdere peso, mangiare sano e aumentare l'attività fisica," dice. "I futuri trattamenti di perdita di peso può prendere in considerazione il targeting autocontrollo, o forza di volontà, come un modo per migliorare i risultati."

Lo studio è stato finanziato dal National Institutes of Health. Rena R. Ala, Ph.D., direttore del controllo del peso e Diabetes Research Center presso L'Ospedale Miriam, e un professore di psichiatria/comportamento umano presso la Warren Alpert Medical School della Brown University, è stato senior autore. Xiaomeng Xu, Ph.D., e Jessica L. Unick, Ph.D., anche da The Miriam Hospital e Alpert Medical School, sono stati co-autori.

L'affiliazione principale Tricia M. Leahey, Ph.D., è The Miriam Hospital (un ospedale membro della Durata sistema sanitario in Rhode Island) e il sostegno finanziario e le infrastrutture direttamente per questo progetto è stato ricevuto attraverso l'Ufficio di durata della vita di Amministrazione Research. Dr. Leahey è anche un assistente professore di psichiatria/comportamento umano (ricerca) presso The Warren Alpert Medical School della Brown University.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha