Sistema immunitario Discovery offre speranza per il cancro, AIDS pazienti

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Scienziati Monash University hanno ringiovanito il sistema immunitario dei topi e gli esseri umani utilizzando un ormone comune.

Gli scienziati, guidati dal Professore Associato di Richard Boyd e il dottor JayneSutherland dalla Monash Immunologia e Stem Laboratories cellulari, haverevitalised il timo che produce le cellule T necessari per fightinfection ma che si spegne da prima età adulta.

Il loro successo, pubblicato nel numero di agosto della Journalof Immunologia, ha offerto una nuova speranza per i pazienti con cancro, AIDS andother immunodeficienze e per i pazienti trapiantati.




Lo studio ha mostrato Monash inibendo steroidi sessuali attraverso theLeuteinizing Hormone-Releasing Hormone potrebbe aiutare ricrescere il timo, aumentare la produzione di nuove cellule T, migliorare le risposte delle cellule T e improverecovery seguenti trapianti di midollo osseo. È inoltre emerso, per thefirst tempo, che i malati di cancro alla prostata che hanno avuto il loro sesso steroidstemporarily bloccati avevano aumentato i livelli di nuove cellule T nel sangue.

I ricercatori hanno scoperto inibendo steroidi sessuali migliorati theproduction di cellule staminali emopoietiche nel midollo osseo. Questi cellsprovide 'carburante' per il midollo osseo e del timo a produrre cellule del sangue.

Professore Associato Boyd ha detto che il sistema immunitario deterioratedseverely con l'età, ed è stata ulteriormente distrutta da gravi infectionand virale trattamenti contro il cancro comuni come la chemioterapia e la radioterapia.

"L'immunodeficienza risultante può permettere recidive del cancro andleave pazienti a maggior rischio di infezioni che sono spesso fatali," hesaid. "La capacità di superare questi sistema immunitario deficienciesprovides un approccio completamente nuovo per il trattamento del cancro e può funzionare inmany altre gravi condizioni cliniche come l'HIV/AIDS. Può alsoboost l'efficacia dei vaccini per il cancro e le infezioni."

Perché gli scienziati sono stati in grado di manipolare il modo thethymus ricresce, credono che dovrebbero essere in grado di ricostruire theimmune sistema di pazienti che ricevono trapianti così donormaterial non è respinta.

Il gruppo ha avviato studi pre-clinici utilizzando thistechnology per indurre tolleranza immunitaria al trapianto di organi. Le prove, guidati dal immunologo clinico dottor David Sachs, sono in corso atthe Massachusetts General Hospital, il più grande insegnamento di affiliazione ofHarvard Medical School.

La tecnologia, in licenza a Norwood Immunologia, è anche aboutto essere utilizzato in studi clinici nei principali centri oncologici statunitensi sul patientsreceiving chemioterapia e trapianti di cellule staminali emopoietiche.


(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha