Sistemi Stroke di cure essenziali per ridurre i decessi, disabilità

Marzo 18, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'American Heart Association/American Stroke Association ha identificato alcuni elementi chiave necessari per i sistemi di assistenza per ridurre efficacemente le morti e la disabilità ictus-correlata.

I sistemi dovrebbero modo rapido e appropriato rispondere ai bisogni dei pazienti da quando i sintomi compaiono ictus e lo SME è chiamato, durante il trasporto da e per il trattamento in ospedale e attraverso la riabilitazione.

Diversi elementi chiave nei sistemi di cura in grado di ridurre i decessi e disabilità ictus, secondo un nuovo/American dichiarazione politica Stroke Association American Heart Association pubblicato nella rivista Stroke.




L'ictus è la numero quattro cause di morte e la principale causa di disabilità adulta negli Stati Uniti. In media, ogni 4 minuti qualcuno muore di un ictus.

La dichiarazione politica affronta 'attenzione dal momento sintomi di ictus sono identificati, il servizio medico di emergenza' pazienti di risposta (EMS), per il trasporto e il trattamento in ospedale e riabilitazione.

Raccomandazioni includono:

  • Sviluppare programmi di educazione pubblica per migliorare la consapevolezza dei sintomi di ictus e la necessità di chiamare il 911 per raggiungere l'ospedale in fretta per il trattamento.
  • Assicurarsi personale EMS in grado di valutare rapidamente i pazienti con ictus e portarli in ospedale con cure appropriate entro 15-20 minuti.
  • Stabilire protocolli per ottimizzare il trasferimento dei pazienti tra gli ospedali che offrono diversi livelli di cura e nei vari reparti di un ospedale.
  • Sostenere la certificazione dei centri ictus che seguono le linee guida di trattamento destinati a migliorare l'assistenza sanitaria e gli esiti.
  • Utilizzare telemedicina, in particolare nelle zone rurali, per garantire i pazienti hanno accesso 24/7 alla consultazione e cura.

L'associazione chiede inoltre che i pazienti abbiano accesso alle cure post-ictus, compresi i servizi di riabilitazione e di cura, indipendentemente dalla loro situazione finanziaria o background socio-economico.

Gli autori della dichiarazione affrontare anche questioni relative a un adeguato risarcimento per il trattamento ictus e la cura e la necessità di migliorare la qualità e le iniziative di comunicazione pubblica.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha