Sleep Apnea Linked To Sleepwalking, allucinazioni e altri 'Parasomnias'

Giugno 8, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Quasi 1 su 10 pazienti con apnea ostruttiva del sonno anche sperimentare "parasonnia" sintomi quali Sonnambulismo, allucinazioni e agire i loro sogni, a Loyola University Chicago Stritch School of Medicine studio ha trovato.

I ricercatori hanno esaminato i record di pazienti con apnea del sonno 537 adulti che sono stati valutati presso il Loyola Centro per disturbi del sonno a Maywood e Oak Brook Terrace. Fifty-one pazienti, o 9,5 per cento del totale, ha riferito uno o più tipi di sintomi parasonnia.

Denunce Parasomnia inclusi paralisi del sonno (21 pazienti), allucinazioni legati al sonno (16 pazienti), acting out sogni (11 pazienti), sonnambulismo (5 pazienti) e mangiare durante il sonno (un paziente).




I risultati sono stati riportati alle Sleep 2009, il meeting annuale della Associated Professional Sleep Societies, che si tiene quest'anno a Seattle.

Apnea ostruttiva del sonno è causata da un blocco parziale o completa delle vie aeree. Ogni volta che questo accade, il cervello diventa suscitato, al fine di riprendere la respirazione. Questo è dannoso per il sonno, e il paziente può sentirsi cronicamente stanco durante il giorno.

Studi precedenti hanno scoperto che apnea ostruttiva del sonno è associata ad un più alto rischio di ipertensione, attacchi di cuore, ictus, obesità, diabete, insufficienza cardiaca e battiti cardiaci irregolari. Il nuovo studio suggerisce che l'apnea è legata anche a un aumento dei sintomi parasonnia.

Disturbi Parasomnia includono paralisi del sonno (brevi episodi di non essere in grado di muoversi), allucinazioni durante lo stato tra la veglia e il sonno, i sogni che agiscono-out (pugni, calci, gridando, ecc) e camminare, mangiare o anche la guida durante il sonno.

Perché interrompe il sonno, apnea può impostare una persona per parasonnia, ha detto il dottor Nidhi S. Undevia, investigatore principale dello studio. "Se hai una predisposizione per parasonnia, apnea potrebbe peggiorare la situazione", ha detto Undevia. Undevia è direttore medico del Centro di Loyola per disturbi del sonno e un assistente professore presso il Dipartimento di Medicina Critica alla Loyola University Chicago Stritch School of Medicine.

Undevia detto che i medici dovrebbero chiedere ai pazienti di apnea se hanno sintomi parasonnia. "Dobbiamo cominciare a chiedere, perché potremmo essere manca comportamenti potenzialmente pericolosi o dannosi", ha detto.

Altri co-autori sono specialista del sonno Loyola Dr. Sunita Kumar, un assistente professore presso il Dipartimento di Medicina Critica a Stritch School of Medicine e autore principale Dr. Mari Viola-Saltzman, un collega di medicina del sonno presso l'Università di Washington. Nel corso dello studio, Viola-Saltzman era un residente di neurologia alla Loyola University Hospital.

Viola-Saltzman ha detto che, oltre a screening di pazienti per il russare, incantesimi di apnea, sonno disturbato e sonnolenza diurna, i medici ", possono anche prendere in considerazione chiedendo sintomi Parasomnia come un altro strumento per indicare se il paziente può essere affetti da apnea ostruttiva del sonno."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha