Smettere di fumare legata al miglioramento della salute mentale

Giugno 11, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori dicono che le dimensioni degli effetti sono uguali o superiori a quelli del trattamento antidepressivo per i disturbi dell'umore e d'ansia.

È ben noto che smettere di fumare riduce sostanzialmente maggiori rischi per la salute, come lo sviluppo di tumori, malattie cardiovascolari e respiratorie. Ma l'associazione tra il fumo e la salute mentale è meno netta.

Molti fumatori vogliono smettere, ma continuare a fumare come credono il fumo ha benefici per la salute mentale. E gli operatori sanitari sono a volte riluttanti a trattare con il fumo in persone con disturbi mentali in caso smettere di fumare peggiora la loro salute mentale.




Così i ricercatori delle università di Birmingham, Oxford, e King College di Londra hanno cercato di studiare i cambiamenti nella salute mentale dopo la cessazione del fumo rispetto a continuare a fumare.

Essi hanno analizzato i risultati di 26 studi di adulti che hanno valutato la salute mentale prima smettere di fumare e di almeno sei settimane dopo l'interruzione nella popolazione generale e popolazioni cliniche (pazienti con psichiatrica cronica e/o condizioni fisiche).

Le differenze nel disegno dello studio e della qualità sono stati presi in considerazione per minimizzare i bias.

Misure di salute mentale compresi ansia, depressione, positività, qualità psicologica della vita, e lo stress. I partecipanti avevano un'età media di 44, fumato circa 20 sigarette al giorno, e sono stati seguiti per una media di sei mesi.

Il team di ricerca ha trovato prove coerenti che smettere di fumare è associato a miglioramenti nella depressione, l'ansia, lo stress, qualità psicologica della vita, e la positività rispetto a continuare a fumare.

La forza di associazione era simile sia per la popolazione generale e popolazioni cliniche, compresi quelli con disturbi di salute mentale. E non vi era alcuna prova che le differenze di studio potrebbero essere distorto i risultati.

Anche se i dati osservazionali non possono mai dimostrare la causalità, "i fumatori possono essere rassicurati che smettere di fumare è associato a benefici per la salute mentale", affermano gli autori.

"Questo potrebbe superare le barriere che i medici hanno verso intervenendo con i fumatori con problemi di salute mentale", aggiungono. "Inoltre, sfidando l'ipotesi diffusa che il fumo ha effetti benefici per la salute mentale potrebbe motivare i fumatori a smettere."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha