Smettere di fumare può migliorare la salute mentale

Giugno 17, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli operatori sanitari che trattano le persone con problemi psichiatrici spesso trascurano l'abitudine al fumo dei loro pazienti, ammesso che sia migliore per affrontare i problemi di depressione, ansia o abuso di sostanze prima. Tuttavia, la nuova ricerca presso la Washington University School of Medicine in St. Louis mostra che le persone che lottano con problemi di umore o di dipendenza può smettere di fumare in modo sicuro e che calci l'abitudine è associata con una migliore salute mentale.

Lo studio è pubblicato online sulla rivista Psychological Medicine.

"I medici tendono a trattare la depressione, dipendenza da alcol o problemi di droga prima e permettere ai pazienti di 'automedicazione' con le sigarette, se necessario," ha detto il ricercatore Patricia A. Cavazos-Rehg, PhD. "Il presupposto è che i problemi psichiatrici sono più difficili da trattare e che il fumo smettere possono interferire con il trattamento."




Ma nello studio, Cavazos-Rehg, un assistente professore di psichiatria, ha scoperto che smettere o tagli sul fumo di sigaretta in modo significativo è stato collegato al miglioramento delle salute mentale. Smettere del tutto o ridurre della metà il numero di sigarette fumate al giorno è stata associata a più basso rischio per i disturbi dell'umore come la depressione, così come una minore probabilità di problemi di alcol e droga.

"Non sappiamo se la loro salute mentale migliora e poi sono più motivati ​​a smettere di fumare o se smettere di fumare porta a un miglioramento della salute mentale", ha detto Cavazos-Rehg. "Ma in entrambi i casi, i nostri risultati mostrano un forte legame tra smettere e una prospettiva più psichiatrica."

Inoltre, si ritiene che i gravi rischi per la salute associati al fumo rendono importante per i medici di lavorare con i loro pazienti a smettere, indipendentemente da altri problemi psichiatrici.

"Circa la metà di tutti i fumatori muoiono di enfisema, cancro o altri problemi legati al fumo, quindi abbiamo bisogno di ricordare che così complicato come può essere quello di trattare problemi di salute mentale, il fumo di sigaretta provoca anche malattie molto gravi che possono portare alla morte," ha spiegato.

Cavazos-Rehg e il suo team questionari analizzati raccolti nell'ambito del National Studio Epidemiologico sull'alcol e le relative condizioni. Nei primi anni 2000, poco meno di 35.000 persone sono state intervistate. Come parte dello studio, hanno risposto alle domande circa bere, fumare e la salute mentale in due interviste ai tre anni.

I ricercatori si sono concentrati sui dati di 4.800 fumatori quotidiani. Coloro che hanno avuto la dipendenza o altri problemi psichiatrici al momento della prima visita erano meno probabilità di avere gli stessi problemi di tre anni più tardi se avevano smesso di fumare. E quelli che non avevano avuto problemi psichiatrici alla visita iniziale erano meno probabilità di sviluppare questi problemi in seguito se già avevano smesso.

Al momento del primo colloquio, circa il 40 per cento dei fumatori quotidiani sofferto di disturbi dell'umore o di ansia o ha avuto una storia di questi problemi. Inoltre, circa il 50 per cento dei fumatori quotidiani avuto problemi di alcol, e circa il 24 per cento ha avuto problemi di droga.

Il quarantadue per cento di coloro che avevano continuato fumare durante gli anni tra le due indagini sofferto disturbi dell'umore, rispetto al 29 per cento di coloro che hanno smesso di fumare. Problemi di alcol colpite il 18 per cento di coloro che avevano smesso di fumare rispetto al 28 per cento che aveva continuato fumare. E problemi di abuso di droghe influenzate solo il 5 per cento di coloro che avevano smesso di fumare rispetto al 16 per cento di coloro che avevano continuato fumare.

"Abbiamo davvero bisogno di diffondere la parola e incoraggiare i medici e pazienti per affrontare questi problemi," Cavazos-Rehg detto. "Quando un paziente è pronto a concentrarsi su altri problemi di salute mentale, potrebbe essere il momento ideale per affrontare la cessazione del fumo, anche."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha