Solitudine, come lo stress cronico, le tasse il sistema immunitario, i ricercatori a trovare

Giugno 2, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori hanno scoperto che le persone che erano più solo mostrato segni di elevata latente riattivazione del virus dell'herpes e prodotti più proteine ​​infiammazione legata in risposta a stress acuto che ha fatto di persone che si sentivano più socialmente connessi.

Queste proteine ​​segnalano la presenza di infiammazione, e l'infiammazione cronica è legata a numerose condizioni, tra cui la malattia coronarica, il diabete di tipo 2, l'artrite e il morbo di Alzheimer, così come la fragilità e il declino funzionale che può accompagnare l'invecchiamento.




La riattivazione di un virus herpes latente è noto per essere associato con lo stress, suggerendo che le funzioni di solitudine come un fattore di stress cronico che innesca una risposta immunitaria scarsamente controllato.

"E 'chiaro da ricerche precedenti che le relazioni di scarsa qualità sono legati a una serie di problemi di salute, tra cui la mortalità prematura e ogni sorta di altre condizioni di salute molto gravi. E le persone che sono soli chiaramente sentire come sono in rapporti di scarsa qualità, "ha dichiarato Lisa Jaremka, un borsista post-dottorato presso l'Istituto per la Ricerca Behavioral Medicine presso l'Ohio State University e autore principale della ricerca.

"Uno dei motivi per questo tipo di ricerca è importante è capire come la solitudine e relazioni influenzano largamente salute Più comprendiamo sul processo, il più potenziale c'è per contrastare gli effetti negativi -.. A intervenire, forse se non sappiamo i processi fisiologici, cosa abbiamo intenzione di fare per cambiare? "

I risultati si basano su una serie di studi condotti con due popolazioni: un gruppo sano di adulti di mezza età in sovrappeso e un gruppo di sopravvissuti al cancro al seno. I ricercatori hanno misurato la solitudine in tutti gli studi con la UCLA Loneliness Scale, un questionario che valuta la percezione di isolamento sociale e la solitudine.

Jaremka presenterà la ricerca 19 gennaio alle Società per la personalità e la psicologia sociale riunione annuale a New Orleans.

I ricercatori hanno prima cercato di ottenere una fotografia istantanea del comportamento del sistema immunitario legati alla solitudine per misurare i livelli di anticorpi nel sangue che si producono quando i virus herpes vengono riattivati.

I partecipanti sono stati 200 sopravvissuti al cancro al seno che erano tra due mesi a tre anni il completamento passato di trattamento del cancro con un'età media di 51 anni. Il loro sangue è stato analizzato per la presenza di anticorpi contro il virus di Epstein-Barr e citomegalovirus.

Entrambi sono herpes virus che infettano la maggioranza degli americani. Circa la metà delle infezioni non producono malattia, ma una volta che una persona è infettata, il virus rimane dormiente nel corpo e può essere riattivata, con conseguente livelli di anticorpi elevati, o titoli - di nuovo, producendo spesso senza sintomi, ma accennando a problemi di regolamentazione in il sistema immunitario cellulare.

I partecipanti più solo avevano livelli più alti di anticorpi contro il citomegalovirus che ha fatto i partecipanti meno soli, e quei livelli anticorpali elevati hanno riguardato più sintomi di dolore, depressione e stanchezza. Nessuna differenza è stata osservata in Epstein-Barr livelli di anticorpi del virus, forse perché questa riattivazione è legata all'età e molti di questi partecipanti erano un po 'più vecchio, il che significa riattivazione legati alla solitudine sarebbe difficile da rilevare, Jaremka detto.

Precedenti ricerche hanno suggerito che lo stress può favorire la riattivazione di questi virus, con conseguente anche in titoli anticorpali elevati.

"Gli stessi processi di stress e la riattivazione di questi virus è probabilmente rilevanti anche per i risultati solitudine", ha detto Jaremka. "La solitudine è stato pensato in molti modi, come un fattore di stress cronico -. Una situazione socialmente dolorosa che può durare per molto tempo"

In una serie supplementare di studi, gli scienziati hanno cercato di determinare come la solitudine influenzato la produzione di proteine ​​pro-infiammatorie, o citochine, in risposta allo stress. Questi studi sono stati condotti con 144 donne dallo stesso gruppo di sopravvissuti al cancro al seno e un gruppo di 134 sovrappeso adulti di mezza età e anziani con grossi problemi di salute.

Campioni di sangue al basale sono stati prelevati da tutti i partecipanti, che sono stati poi sottoposti a stress - è stato chiesto di esprimere un improvvisato discorso di cinque minuti ed eseguire un compito calcolo mentale di fronte ad una videocamera e tre panel. I ricercatori hanno seguito stimolando il sistema immunitario dei partecipanti con lipopolisaccaride, un composto presente sulle pareti delle cellule batteriche che è noto per innescare una risposta immunitaria.

In entrambe le popolazioni, coloro che sono stati più solo prodotto livelli significativamente più elevati di una citochina chiamata interleuchina-6, IL-6 e, in risposta a stress acuto che ha fatto i partecipanti che sono stati più socialmente connessi. I livelli di un'altra citochina, Tumor Necrosis Factor-alpha, anche aumentato più drammaticamente nei partecipanti più solo che nei partecipanti meno solitari, ma i risultati sono stati significativi per gli standard statistici in un solo gruppo di studio, gli adulti in buona salute.

In studio con i sopravvissuti al cancro al seno, i ricercatori hanno testato anche per i livelli della citochina interleuchina 1-beta, che è stato prodotto a livelli più alti di partecipanti più solo.

Quando gli scienziati hanno controllato per una serie di fattori, tra cui la qualità del sonno, l'età e le misure di salute generale, i risultati sono stati gli stessi.

"Abbiamo visto la coerenza, nel senso che le persone più sole in entrambi gli studi hanno avuto più infiammazioni rispetto alle persone meno sole", ha detto Jaremka.

"E 'anche importante ricordare il rovescio della medaglia, che è che le persone che si sentono molto socialmente connessi stanno vivendo risultati più positivi," ha detto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha