Sono troppe persone con diagnosi di 'depresso?'

Maggio 12, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Sono troppe persone oggi diagnosticati come avere la depressione? Due esperti a confronto nel British Medical Journal.

Il professor Gordon Parker, uno psichiatra dall'Australia dice la soglia attuale di quello che è considerato come 'depressione clinica' è troppo bassa. Egli teme che potrebbe portare a una diagnosi di depressione sempre meno credibile.

E ', dice, normale essere depressi e punti al proprio studio di coorte che ha seguito 242 insegnanti. Quindici anni nello studio, il 79% degli intervistati aveva già soddisfatto i criteri sintomo e durata per la depressione maggiore, minore o sub-syndromal.




Egli accusa l'eccessiva diagnosi di depressione clinica su una modifica della sua classificazione, introdotta nel 1980. Questo ha visto la condizione divisione in 'grandi' e disturbi "minori". Dice che la semplicità e la gravitas di 'grave depressione' diedero cachet con i medici, mentre il suo profilo descrittivo impostare una soglia bassa.

Criterio Una richiesta una persona di essere in un 'umore disforico' per due settimane che includeva sentirsi "giù di corda". Criterio B ha coinvolto un certo livello di cambiamento di appetito, disturbi del sonno, calo della libido e la fatica. Questo modello è stato poi esteso a quello che lui descrive come una condizione subliminale apparente "depressione sub-syndromal."

Egli sostiene questa categorizzazione significa che sono stati ridotti a l'assurdo. Dice che rischiamo di medicalizzare normale sofferenza umana e la visualizzazione di ogni espressione di depressione, se necessario, del trattamento. Egli dice:

"La depressione rimarrà un non-specifico 'Non perdere' diagnosi fino buon senso prevale."

Dall'altra parte del professor dibattito Ian Hickie sostiene che se una maggiore diagnosi e cura ha effettivamente portato a benefici dimostrabili ed è conveniente, allora non è ancora essere sopra diagnosticata.

Egli dice maggiore diagnosi e il trattamento ha portato ad una riduzione dei suicidi e maggiore produttività nella popolazione. Inoltre, lo stigma di essere 'depressi' è stato ridotto e le vecchie etichette avvilenti di 'stress' e 'esaurimento nervoso' sono stati abbandonati.

Dice che le preoccupazioni circa il numero di nuovi farmaci sul mercato sono inutile, sostenendo che i nuovi farmaci per il trattamento della depressione hanno ridotto la prescrizione di anziani, sedativi più pericolosi e dice che le conseguenze, come il suicidio, di non essere diagnosticati o in trattamento raramente sottolineato.

I controlli effettuati nel Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda non supportano l'idea che la condizione è finita diagnosticata, anzi, dice. Invece egli indica il tasso di diagnosi di persone con depressione maggiore e dice che questo deve essere migliorata in questo caso i tassi di diagnosi devono continuare a salire.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha