Sottotipi molecolari e alterazioni genetiche possono determinare la risposta alla terapia del cancro del polmone

Aprile 13, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Terapie oncologiche mirate specifici sottotipi molecolari della malattia consentono ai medici di personalizzare il trattamento per il profilo molecolare individuale del paziente. Ma gli scienziati stanno scoprendo che in molti tipi di cancro i sottotipi molecolari sono più vario di quanto si pensasse e contengono ulteriori alterazioni genetiche che possono influenzare la risposta del paziente alla terapia.

Un team guidato da UNC di scienziati ha dimostrato per la prima volta che i sottotipi molecolari di cancro del polmone correlano con alterazioni genetiche diverse e la risposta del paziente alla terapia. Questi risultati in modelli pre-clinici e di campioni tumorali di pazienti costruire sul loro precedente relazione di tre sottotipi molecolari di tumore non a piccole cellule del polmone e affina la loro analisi molecolare dei tumori.

I loro risultati sono stati pubblicati nella edizione on line 10 maggio 2012 della Public Library of Science One.




Studio senior autore, Neil Hayes, MD, MPH, professore associato di medicina, dice: "E 'stato conosciuto per circa un decennio di utilizzare array di espressione genica che" sottotipi molecolari "esistono. Questi sottotipi sono molecolari" impronte digitali ", e spesso hanno differenti risultati clinici. Tuttavia, le eziologie sottostanti i sottotipi non sono state riconosciute. Perché i tumori costituiscono sottotipi?

"Il nostro studio mostra che i sottotipi di tumore hanno differenti alterazioni sottostanti del DNA, come parte della differenza. Queste differenze sono un'ulteriore prova dell'importanza dei sottotipi e il modo in cui li useremo. Ad esempio, le mutazioni sono diversi che possono implicare molto più capacità target di quanto precedentemente riconosciuto. Inoltre, stiamo iniziando a ottenere un suggerimento che questi sottotipi possono riflettere differenti cellule di origine che si basano su differenti percorsi di cancro. Questo è sblocco ulteriormente la diversità di questa malattia complessa ". Hayes è un membro di UNC Lineberger Comprehensive Cancer Center.

La squadra prima definito e segnalato nel 2006 tre sottotipi molecolari di cancro ai polmoni, nominato in base al loro modello genetico - bronchoid, squamoidi e magnoid.

In questo PLoS One carta su cui hanno cercato di determinare se le mutazioni genetiche distinte co-si verificano con ogni specifici sottotipi molecolari. Essi hanno scoperto che le mutazioni genetiche specifiche sono stati associati con ogni sottotipo e che queste mutazioni possono avere valore predittivo indipendente per la risposta terapeutica.

Altri autori UNC sono: Matthew Wilkerson, PhD; Xiaoying Yin, MD; Vonn Walter, PhD: Ni Zhao, MS; Christopher CABANSKI, PhD; Michele Hayward, RD; Ryan Miller, MD, PhD; Alden Parsons, MD; Leigh Thorne, MD; Benjamin Haithcock, MD; Nirmal Veeramachaneni, MD; William Funkhouser, MD; Scott Randell, PhD; e Charles Perou, PhD. Ulteriori autori sono presso la University of Utah Health Sciences Center e Pittsburgh Cancer Institute.

Finanziamento per lo studio è stato fornito dal National Cancer Institute e il National Heart, Lung and Blood Institute, istituti membri del National Institutes of Health; Legacy Foundation di Joan; e un UNC Lineberger clinica/traslazionale Developmental Research Award.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha