Spiritualità correla a una migliore salute mentale, indipendentemente dalla religione, dicono i ricercatori

Aprile 28, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nonostante le differenze di riti e credenze tra le principali religioni del mondo, la spiritualità spesso migliora la salute a prescindere dalla fede di una persona, secondo l'Università del Missouri ricercatori. I ricercatori ritengono che MU gli operatori sanitari potrebbero sfruttare questa correlazione tra la salute - la salute soprattutto mentale - e la spiritualità da trattamenti sartoria e programmi di riabilitazione per ospitare inclinazioni spirituali di un individuo.

"In molti modi, i risultati del nostro studio supportano l'idea che funziona spiritualità come un tratto della personalità", ha detto Dan Cohen, assistente di insegnamento professore di studi religiosi alla MU e uno dei co-autori dello studio. "Con l'aumento di persone spiritualità ridurre il loro senso di sé e si sentono un maggior senso di unità e di connessione con il resto dell'universo. Che cosa era interessante era che la frequenza di partecipazione ad attività religiose o il grado percepito di sostegno della congregazione non è risultato essere significativo nei rapporti tra la personalità, la spiritualità, la religione e la salute. "

Lo studio MU utilizzato i risultati delle tre indagini per determinare se le correlazioni esistevano tra la salute mentale e fisica dei partecipanti auto-riportati, fattori di personalità, e la spiritualità in buddisti, musulmani, ebrei, cattolici e protestanti. In tutti i cinque fedi, un maggior grado di spiritualità era legato a una migliore salute mentale, in particolare i livelli più bassi di nevrosi e di una maggiore estroversione. Il perdono è stato l'unico tratto predittivo spirituale di salute mentale dopo variabili di personalità sono stati considerati.




"La nostra ricerca preliminare mostra che la salute mentale delle persone riprendendo da diverse patologie, come il cancro, ictus, lesioni del midollo spinale e trauma cranico, sembra essere correlato in modo significativo a credenze spirituali positivi e di sostegno soprattutto della congregazione e interventi spirituali", ha detto Cohen. "Credenze spirituali possono essere un dispositivo di coping per aiutare le persone affrontare emotivamente lo stress."

Cohen ritiene che la spiritualità può aiutare la salute mentale delle persone, riducendo il loro egocentrismo e sviluppare il senso di appartenenza a un tutto più grande. Molti diverse tradizioni religiose incoraggiano spiritualità se usano nomi diversi per il processo. Un monaco cristiano non avrebbe detto che aveva raggiunto il Nirvana, né sarebbe un monaco buddista dire che aveva in comunione con Gesù Cristo, ma possono anche essere riferimento a fenomeni simili.

"Gli operatori sanitari possono anche beneficiare di imparare a ridurre al minimo il lato negativo della spiritualità del paziente, che può manifestarsi nella tendenza a considerare la sfortuna come una maledizione divina." Come fanno notare gli autori, interventi spirituali come assistenza religiosa-based, la meditazione, e protocolli perdono possono rafforzare le convinzioni basate spiritualmente, le pratiche e le strategie di coping in modo positivo.

I vantaggi di una personalità più spirituale possono andare oltre la salute mentale di un individuo. Cohen ritiene che l'altruismo che viene fornito con la spiritualità esalta le caratteristiche che sono importanti per la promozione di una società globale basata sulle virtù della pace e della cooperazione.

Il documento, "Rapporti tra Spiritualità, Pratiche religiose, fattori di personalità, e la salute per cinque diverse fedi" è stato pubblicato nel Journal of Religion e salute. L'autore è stato Brick Johnstone del Dipartimento di Psicologia della Salute MU. Altri autori della carta erano Dong Yoon della Scuola MU di lavoro sociale, Laura Schopp del Dipartimento di Psicologia MU Salute, Guy McCormack ora Samuel Merritt University, Marian L. Smith ora di Via Cristi Hospital, e James Campbell della Scuola MU di Medicina.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha