Staph infezioni della pelle controllata dalla molecola immunitaria IL-17: Batteriologia

Maggio 17, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Negli ultimi anni, i ceppi resistenti agli antibiotici del batterio Staphylococcus aureus, che è la causa più comune di infezioni della pelle e dei tessuti molli, come la cellulite, sono emersi e sono la creazione di un grave problema di salute pubblica. Se vogliamo sviluppare terapie che offrono un'alternativa agli antibiotici, una maggiore comprensione è necessaria la risposta immunitaria alle infezioni della pelle Staphylococcus aureus.

Lloyd Miller e colleghi, presso l'Università di California a Los Angeles, hanno ora fornito nuova comprensione di questo studiando un modello murino della malattia. Specificamente, hanno trovato che la molecola immunitaria IL-17 ha un ruolo importante nel controllo dell'infezione Staphylococcus aureus nella pelle del mouse.

Gli autori suggeriscono quindi che le terapie volte ad indurre IL-17 risposte nella pelle possono fornire un nuovo approccio per il trattamento di soggetti suscettibili a infezioni cutanee Staphylococcus aureus.




La ricerca appare nel Journal of Clinical Investigation.


(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha