Stem Cell Therapy Per Ailing Hearts

Maggio 15, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Quando iniettato nei cuori dei ratti subito dopo un attacco di cuore, le cellule staminali prelevate dal sangue del cordone ombelicale umano (HUCB) notevolmente ridotto la dimensione del danno cardiaco e restaurato la funzione di pompaggio di quasi normale. Questo miglioramento è avvenuto senza la necessità di farmaci per prevenire il sistema immunitario dei ratti dal respingere le cellule umane.

Lo studio USF sarà pubblicato online questa settimana sulla rivista Cell Transplantation, accompagnato da un editoriale a discutere i progressi della terapia con cellule staminali nel trattamento di attacchi di cuore o infarti del miocardio.




Se ulteriori studi sugli animali e studi clinici dimostrano altrettanto successo, i ricercatori USF suggeriscono che le cellule staminali da sangue del cordone ombelicale potrebbe essere un nuovo, trattamento ampiamente applicabile per limitare o riparare il muscolo cardiaco distrutto quando il rifornimento di sangue del organo vitale è tagliato fuori. Negli Stati Uniti, quasi uno ogni 2 uomini e una delle 3 donne di età superiore ai 40 anni subiranno un attacco di cuore, lasciando loro più vulnerabili a insufficienza cardiaca cronica o in un altro, potenzialmente fatale, infarto. Farmaci e chirurgia di bypass hanno prolungato la vita di questi pazienti, ma molti vivono con insufficienza cardiaca caratterizzata da stanchezza cronica e mancanza di respiro.

"I pazienti con insufficienza cardiaca a causa di attacchi di cuore e altre cause spendono molto del loro tempo a casa su una sedia oa letto. Questi sono i pazienti la cui vita ci auguriamo di migliorare notevolmente con la terapia con cellule staminali per ripristinare la funzione del cuore," ha detto il dottor Henning, autore principale dello studio.

"I nostri primi risultati sono estremamente promettenti, ma sollevano domande su come queste cellule del sangue del cordone ombelicale di lavoro. Stanno trasformando in nuove cellule del muscolo cardiaco o secernono fattori di crescita che scatenano il cuore di riparare se stesso? Abbiamo bisogno di più ricerca per assicurare tale terapia in ultima analisi, beneficiare i pazienti con poco o nessun effetto collaterale. "

"La possibilità di rigenerarsi e di ripristinare la funzione del cuore dopo infarto miocardico con trapianto di cellule staminali rappresenta una grande promessa per il trattamento di insufficienza cardiaca", scrive David Stern, MD, decano del Medical College of Georgia, e colleghi nell'editoriale trapianto di cellule di accompagnamento lo studio USF. "Ulteriori studi su animali preclinici sono garantiti e dovrebbero concentrarsi sull'esame dei meccanismi che mediano gli effetti funzionali di trapianto di cellule staminali."

I ricercatori hanno confrontato USF ratti HUBC trattati a ratti non trattati (quelli che hanno ricevuto solo un placebo acqua e zucchero) e ratti di controllo con il cuore normale. Le cellule staminali sono state iniettate direttamente HUCB nel muscolo cardiaco di ratti un'ora dopo gli attacchi di cuore sono stati indotti. Dopo quattro mesi di recupero, la dimensione del tessuto cicatriziale lasciato dal muscolo cardiaco morto era circa tre volte inferiore nelle HUCB ratti trattati rispetto ai ratti non trattati. Come risultato, la capacità di pompaggio del cuore migliorato a quasi normale nei ratti trattati, dopo una diminuzione iniziale, ed era significativamente maggiore della funzione cardiaca nei ratti trattati con attacchi di cuore.

"Il tessuto cicatriziale non si contrae," ha detto il dottor Henning. "Dal momento che il tessuto cicatriziale è stato ridotto al minimo e più muscolo cardiaco è rimasto nei ratti trattati, il loro cuore era in grado di funzionare meglio come le pompe."

Il lavoro USF aggiunge un settore in crescita di esplorare il potenziale delle cellule staminali per il trattamento di cuori in difficoltà. Animali e trapianto di cellule umane per il trattamento di attacchi di cuore si è concentrata principalmente sulle cellule immature raccolte dal midollo osseo degli adulti e nel muscolo scheletrico - con risultati alterni.

"Anche se non così primitivo come le cellule staminali embrionali umane, le cellule staminali isolate dal sangue del cordone ombelicale del neonato sono meno maturi di quelli presi dal midollo osseo degli adulti e muscolo scheletrico", ha detto il dottor Henning.

"Le cellule staminali del cordone ombelicale possono essere più suscettibili di cuori riparazione. Inoltre, le cellule staminali del cordone ombelicale sono facilmente accessibili, facili da usare, e, come le cellule staminali adulte, non sono così controverso come le cellule staminali embrionali". ha detto il co-autore Paul R. Sanberg, PhD, DSC, direttore del Centro di Eccellenza per la USF Aging and Brain Repair.

Lo studio USF non definisce come le cellule HUCB ridotti danno acuto attacco di cuore nei topi, ma i ricercatori continuano a cercare spiegazioni. I ricercatori non scontano transdifferenziazione - che le cellule HUCB trasformano in cellule del muscolo cardiaco funzionali per rigenerare il tessuto danneggiato. Tuttavia, il dottor Henning suggerisce, queste cellule staminali, invece possono rilasciare sostanze nutritive che Rally cellule primitive all'interno del cuore stesso di formare nuovi vasi sanguigni e muscoli.

Altri autori dello studio sono stati Hamdi Abu-Ali; MD; John Balis, MD; Michael B. Morgan, MD; e Alison E. Willing, PhD. Lo studio USF è stato sostenuto dalla American Heart Association, la Veterans Administration, una Florida Biomedical Research Grant, e Saneron CCEL Therapeutics, Inc., una spin-out società di biotecnologie USF concentrandosi sullo sviluppo di terapie con cellule staminali per debilitanti o malattie mortali. Alcuni autori dello studio sono affiliati a Saneron e sono co-inventori di brevetti relativi di USF.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha