Stile di vita sano ha un impatto maggiore sulla salute cardiovascolare di genetica, gli studi dimostrano

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Due grandi studi di Northwestern Medicine conferma uno stile di vita sano ha il maggiore impatto sulla salute cardiovascolare. Uno studio mostra la maggior parte delle persone che hanno adottato stili di vita sani in età adulta ha mantenuto un basso profilo di rischio cardiovascolare nella mezza età. I cinque più importanti comportamenti sani non sono il fumo, basso o nullo consumo di alcol, il controllo del peso, l'attività fisica e una dieta sana. L'altro studio mostra la salute cardiovascolare è dovuto principalmente a fattori di stile di vita e comportamenti sani, non ereditarietà.

Gli studi saranno presentati 15 novembre presso l'American Heart Association Scientific Sessions 2010 a Chicago.




"Comportamenti di salute possono vincente un sacco di vostra genetica", ha detto Donald Lloyd-Jones, MD, presidente e professore di medicina preventiva alla Northwestern University Feinberg School of Medicine e un cardiologo personale al Northwestern Memorial Hospital. "Questa ricerca dimostra le persone hanno il controllo sulla loro salute del cuore. Quanto prima iniziano a fare scelte sane, più è probabile che sono di mantenere un basso profilo di rischio per le malattie cardiache."

Perché molti giovani adulti sani Diventa alto rischio

Il primo studio Northwestern Medicine indagato perché la maggior parte giovani adulti, che hanno un basso profilo di rischio per la malattia di cuore, spesso punta nella categoria ad alto rischio per la mezza età con la pressione alta, colesterolo alto e l'eccesso di peso.

Lo spostamento malsana è il risultato dello stile di vita, lo studio ha trovato. Più della metà dei giovani adulti che hanno seguito i cinque fattori di stile di vita sano per 20 anni sono stati in grado di mantenere il loro basso profilo di rischio per la malattia di cuore anche se mezza età. (I cinque fattori di stile di vita sano non sono il fumo, basso o nullo consumo di alcol, il controllo del peso, l'attività fisica e una dieta sana.)

"Questo significa che è molto importante adottare uno stile di vita sano in età più giovane, perché avrà un impatto più tardi su," ha detto Kiang Liu, autore principale dello studio e professore di medicina preventiva presso la Scuola Feinberg.

Ci sono grandi vantaggi per raggiungere mezza età con un basso profilo di rischio di malattie cardiache. Questi individui vivranno più a lungo, hanno una migliore qualità della vita e di generare minori bollette Medicare. Un profilo basso rischio significa colesterolo basso, bassa pressione sanguigna, non fumare, non diabete, una regolare attività fisica, una dieta sana e non in sovrappeso.

Lo studio ha seguito 2.336 partecipanti in bianco e nero, età da 18 a 30 al basale, per 20 anni. I ricercatori hanno seguito la dieta dei partecipanti, attività fisica, consumo di alcol, fumo, peso, pressione sanguigna e glucosio al basale anno, sette anni e anni 20. I partecipanti fanno parte della CARDIA (Coronary Artery Risk Development in Young Adults) multi- centrare studio longitudinale sponsorizzato dal National Heart, Lung e Blood Institute.

Dopo 20 anni, la prevalenza di un basso profilo di rischio è stata del 60 per cento per i partecipanti che hanno seguito tutti i cinque fattori di stile di vita sano, il 37 per cento per i quattro fattori, il 30 per cento per tre fattori, il 17 per cento per due e il 6 per cento per uno o zero. I risultati sono stati simili per solo uomini, solo donne, solo nero e bianco solo.

"Da un punto di vista sanitario, questo dimostra che dovremmo porre maggiormente l'accento sulla promozione di uno stile di vita sano in età adulta", ha detto Liu. "Abbiamo bisogno di educare e incoraggiare i giovani a farlo ora, in modo che potrai beneficiare quando invecchiano."

Monitoraggio Tre generazioni di famiglie per la salute cardiovascolare

Il secondo studio Northwestern Medicine ha esaminato tre generazioni di famiglie dal Framingham Heart Study per determinare l'ereditarietà della salute cardiovascolare. Ereditabilità include una combinazione di fattori genetici e gli effetti di un ambiente condiviso, come i tipi di alimenti che vengono serviti in una famiglia.

Solo una piccola percentuale della popolazione degli Stati Uniti - l'8 per cento - ha livelli ideali di tutti i fattori di rischio per la salute cardiovascolare in età di mezzo.

Lo studio ha trovato che solo una piccola percentuale di salute cardiovascolare è passato di padre in figlio; invece, sembra che la maggior parte della salute cardiovascolare è dovuta allo stile di vita e comportamenti sani.

«Quello che fai e come si vive è intenzione di avere un impatto più grande che ci si trovi in ​​salute cardiovascolare ideale dei vostri geni o come sei cresciuto," ha dichiarato Norrina Allen, l'autore principale dello studio e ricercatore post-dottorato in medicina preventiva presso la Feinberg School.

Lo studio della Northwestern Medicine ha esaminato tre generazioni di famiglie tra cui 7.535 persone in 40 anni e un gruppo separato di 8.920 persone a 50 anni l'obiettivo era di vedere che era in salute cardiovascolare ideale in questi due periodi critici nella mezza età.

Entrambi gli studi Northwestern Medicine si basano su precedenti ricerche del dipartimento di medicina preventiva che ha fornito la base per la definizione nazionale di salute cardiovascolare negli ultimi dieci anni, ha osservato Lloyd-Jones.

"Abbiamo davvero bisogno di incoraggiare le persone a migliorare il loro comportamento e stile di vita e creare un ambiente di salute pubblica così la gente può fare scelte sane", ha detto Lloyd-Jones. "Abbiamo bisogno di rendere possibile per le persone a camminare di più e in modo sicuro nei loro quartieri e acquistare frutta fresca e verdura a prezzi accessibili nel negozio di alimentari. Abbiamo bisogno di attività fisica torna a scuola, ampiamente applicato divieti interni fumo e ridotto contenuto di sodio nella trasformati cibi che mangiamo. Abbiamo anche bisogno di educare le persone a ridurre il loro apporto calorico. E 'una partnership tra individui che cambiamenti di comportamento, ma anche cambiamenti di salute pubblica che miglioreranno l'ambiente e consentire alle persone di fare quelle scelte sane. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha