Stop-gap riparazione del DNA ha bisogno di una seconda fase

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno può avere un sogno, due possono fare quel sogno così reale, va una canzone popolare. Ora uno studio Weizmann Institute ha rivelato che bisogna essere in due per eseguire una forma essenziale di riparazione del DNA.

Prof. Zvi Livneh di Biological Dipartimento di Chimica del Weizmann Institute ha studiato la riparazione del DNA per circa due decenni: 'Considerando che il DNA di ogni cellula è danneggiata circa 20.000 volte al giorno dalle radiazioni, sostanze inquinanti e sostanze chimiche nocive prodotte all'interno del corpo, è ovvio che senza la riparazione del DNA efficace, la vita come noi la conosciamo non potrebbe esistere. La maggior parte dei tipi di risultato danni a singoli mutazioni genetiche - "errori di ortografia» - che vengono corretti da precisi, senza errori di riparazione enzimi.

A volte, però, i risultati danno in più di un semplice errore di ortografia; può causare lacune del DNA, che impediscono la molecola del DNA la copia quando la cellula si divide, molto simile a una macchia di inchiostro o un foro su una pagina del libro interferisce con la lettura. Così pericolosi sono queste lacune che le località cella a una tecnica di riparazione sciatta ma efficace per evitare loro: Si riempie nel DNA mancante in modo impreciso. Tale riparazione può salvare la cellula dalla morte, ma ha un prezzo: questo meccanismo soggetto a errori, scoperto presso il Weizmann Institute e altrove circa un decennio fa, è una delle principali fonti di mutazioni '.




In un recente studio ha condotto con gli studenti laureati Sigal Shachar e Omer Ziv, così come ricercatori di Stati Uniti e Germania, Livneh ha rivelato come i lavori di riparazione soggetti a errori. Il team ha scoperto che tali proventi di riparazione in due fasi e richiede due tipi di enzimi, appartenente alla famiglia di enzimi chiamati DNA polimerasi, che sintetizzano il DNA. In primo luogo, un enzima di riparazione, 'l'introduttore,' fa del suo meglio per adattarsi in una 'lettera' genetica nella fessura, di fronte al sito danneggiato nella molecola del DNA; diversi enzimi possono eseguire questo passo iniziale, che spesso provoca l'inserimento di una lettera genetica errato. Successivamente, un altro enzima, 'l'estensore,' aiuta a ripristinare la copia regolare di DNA attaccando lettere di DNA supplementari dopo il sito danneggiato; Solo un enzima di riparazione è in grado di eseguire questa seconda fase vitale. Questi risultati sono stati pubblicati recentemente nella EMBO Journal.

Capire come questa importante forma di lavori di riparazione del DNA può avere importanti implicazioni cliniche. Dal momento che i difetti di questo processo aumenta il rischio di cancro, chiarendo i suoi dadi e bulloni un giorno potrebbe consentire di migliorare in persone la cui riparazione del DNA naturale è carente. Inoltre, la manipolazione di questo meccanismo può migliorare l'efficacia dei farmaci antitumorali. Le cellule tumorali possono resistere chemioterapia sfruttando i loro meccanismi di riparazione naturale, e bloccando questi meccanismi può aiutare a superare questa resistenza, che porta ad una distruzione mirata del tumore canceroso.

La ricerca del Prof. Zvi Livneh è supportata dal Helen e Martin Kimmel Istituto per la ricerca sulle cellule staminali; la tenuta di Lore F. Leder; e Esther Smidof, Ginevra, Svizzera. Prof. Livneh è l'operatore storico del Professorial Cattedra Maxwell Ellis in ricerca biomedica.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha