Studio apre la strada per progettare farmaci volti a bersagli multipli di proteine ​​in una sola volta

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Questo risultato, descritto nel 13 DICEMBRE 2012 numero della rivista Nature, potrebbe rivelarsi prezioso per lo sviluppo di farmaci per il trattamento di molte malattie umane comuni come il diabete, pressione alta, obesità, cancro, schizofrenia e disturbo bipolare.

Questi disturbi sono chiamati malattie complesse perché hanno ciascuno una serie di influenze genetiche e non genetiche che determinano la suscettibilità, vale a dire, se qualcuno avrà la malattia o no.




"In termini di genetica della schizofrenia Sappiamo che ci sono probabilmente centinaia di geni differenti che possono influenzare il rischio di malattie e, per questo, non c'è probabilmente nessun singolo gene e non bersaglio un farmaco che sarà utile per il trattamento che, come gli altri malattie complesse comuni ", ha detto il co-leader, Brian L. Roth, MD, PhD, Michael J. Hooker Distinguished Professor of Pharmacology nella Facoltà di Medicina UNC, professore e la Divisione di Biologia Chimica e Chimica Farmaceutica nel Eshelman Scuola UNC di Farmacia, e direttore del National Institute of Mental Health Psychoactive Drug Programma Screening.

In condizioni neuropsichiatriche complesse, le malattie infettive e cancro, Roth sottolinea che negli ultimi 20 anni la progettazione di farmaci è stato selettivo finalizzato a un solo bersaglio molecolare, ma perché queste sono malattie complesse, i farmaci sono spesso inefficaci e quindi molti mai raggiungere il mercato .

Inoltre, un farmaco che agisce su una singola proteina mirata può interagire con molte altre proteine. Queste interazioni indesiderate frequentemente causano tossicità e gli effetti collaterali.

"E così la realizzazione è stata che forse una via da seguire è quello di rendere i farmaci che colpiscono le collezioni di bersagli farmacologici contemporaneamente. Questo documento fornisce un modo per farlo", ha detto Roth.

Il nuovo modo coinvolge drug design automatizzato dal computer che si avvale di grandi banche dati di interazioni farmaco-bersaglio. Questi ultimi sono stati resi pubblici attraverso il laboratorio di Roth a UNC e attraverso altre risorse.

In sostanza, i ricercatori, anche co-diretto da Andrew L. Hopkins, PhD presso la Divisione di Chimica Biologica e Drug Discovery, College of Life Sciences, presso l'Università di Dundee, in Scozia, hanno usato il potere della chimica computazionale per la progettazione di composti farmacologici che sono stati poi sintetizzati da chimici, testati in saggi sperimentali e convalidati in modelli murini di patologie umane.

Il gruppo di studio ha testato sperimentalmente 800 previsioni di droga bersaglio dei composti computazionalmente progettati; di questi, il 75 per cento sono stati confermati in provetta (in vitro) esperimenti.

Droga di indirizzare l'impegno è stato confermato anche in modelli animali di malattie umane. In un modello murino di disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), i topi mancanti di un particolare recettore della dopamina impegnarsi in comportamenti aberranti ricorrenti simili a ciò che si vede in ADHD: distraibilità e ricerca della novità. "Abbiamo creato un composto che era stato previsto per evitare quei comportamenti ricorrenti e ha funzionato abbastanza bene", ha detto Roth.

I ricercatori hanno poi testato il composto in un altro modello di topo in cui un particolare enzima per un neuropeptide cervello manca. Distraibilità e ricerca di novità sono anche le caratteristiche comportamentali di questi animali. Il farmaco ha avuto lo stesso effetto in tali topi.

Il nuovo processo di progettazione di farmaci comprende assicurando che i composti entrano nel cervello attraversando la barriera emato-encefalica. Anche questi, sono stati testati con successo in animali vivi.

Secondo Roth, i chimici società farmaceutiche avevano suggerito che l'obiettivo di un farmaco che colpisce più bersagli contemporaneamente è impossibile e scarse probabilità di successo. "Qui vi mostriamo come fare in modo efficiente ed efficace designer drugs che può farlo."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha