Studio collega virus e malattie vascolari

Giugno 17, 2016 Admin Salute 0 15
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

by Chris Woolston

La maggior parte delle persone sanno che le sigarette e cibi ad alto contenuto di grassi possono contribuire alla aterosclerosi, il killer leader nel mondo sviluppato. Ma è uno stile di vita malsano tutto quello che serve a intasare le arterie? Un piccolo ma vocale gruppo di ricercatori ritiene inizia aterosclerosi con un virus, non un cheeseburger. Secondo la teoria, danno vascolare causata da un virus potrebbe gettare le basi per l'accumulo di placca.

Anche se ha i suoi sostenitori, questa teoria ha sempre sofferto di un problema di credibilità - non c'è mai stata alcuna prova diretta che i virus possono danneggiare i vasi umani. Ora, grazie ad una scoperta sorprendente Washington University School of Medicine di St. Louis, c'è un nuovo motivo per riconsiderare l'idea. In un recente numero di Nature Medicine, i ricercatori hanno riferito che un virus correlato a quelli che causano la mononucleosi e sarcoma di Kaposi possono danneggiare le arterie nei topi, la prima volta che un tale effetto era stato visto nei mammiferi. Lo studio è stato sostenuto da Monsanto-Searle, il National Institutes of Health e il National Cancer Institute.




"Siamo ancora molto lontani dal dimostrare che i virus possono provocare aterosclerosi o altre malattie vascolari negli esseri umani", dice l'autore senior Herbert W. Vergine, MD, Ph.D., un assistente professore di patologia, microbiologia molecolare e della medicina. "Ma ora abbiamo una migliore idea che sia possibile, e sappiamo che potrebbero essere coinvolti i virus."

La scoperta presso la Scuola di Medicina riecheggia recenti studi che suggeriscono un legame tra infezioni batteriche e alcune malattie vascolari. Tale legame è ancora inconcludenti, ma Virgin ritiene del tutto possibile che entrambi i virus e batteri potrebbero essere in grado di danneggiare i vasi sanguigni e innescare la malattia. "E 'altamente improbabile che un singolo agente è la causa di tutte le malattie vascolari," dice.

Se i virus fanno infatti posto le basi per l'aterosclerosi, i medici potrebbero un giorno essere in grado di prevenire la malattia con un vaccino, dice Vergine. Ma anche se è teoricamente possibile, un tale vaccino consiste in un lontano futuro, aggiunge. Per ora, i virus possono essere inevitabile, ma la gente può ancora prevenire l'aterosclerosi, rimanendo lontano da alimenti ad alto contenuto di grassi e sigarette, Virgin spiega. "Al massimo, i virus potrebbero avviare solo le prime fasi della malattia," dice. "Di certo non potevano bloccare le arterie da soli."

Danni assomiglia malattie umane

Topi normali non si sviluppano mai in piena regola l'aterosclerosi, che li rende modelli imperfetti, dice Vergine. Tuttavia, lui ei suoi colleghi hanno scoperto lesioni che in qualche modo ricordavano le prime fasi della malattia. Come con l'aterosclerosi, il danno è stato limitato alle grandi arterie. Soprattutto, le porzioni feriti iniziarono ad accumularsi placca grassi.

Le lesioni vascolari strettamente imitavano un gruppo di malattie vascolari umane - arterite di Taskayasu, arterite temporale e la malattia di Kawasaki - le cui origini sono da sempre un mistero. Le prime fasi di queste malattie sono caratterizzate da eruzioni cutanee e febbre, sintomi tipici di infezione virale. "Se si scopre che i virus causano queste malattie negli esseri umani, alcuni medici sarebbero sorpresi," dice il co-ricercatore Samuel H. Speck, Ph.D., professore associato di patologia e microbiologia molecolare. "Il legame tra virus e aterosclerosi è molto più controversa."

Curiosamente, infezioni in topi neonati hanno portato alla malattia vascolare mortale quando gli animali erano anche nell'età adulta. "L'infezione non provoca malattia vascolare immediatamente, ma sembra per impostare l'intero processo in movimento", dice Vergine. "Questo può suggerire un modello di come l'aterosclerosi e altre malattie vascolari progressi negli esseri umani." Il virus ha avuto poco effetto sui topi adulti sani, ma ha causato una grave patologia vascolare in topi adulti con un sistema immunitario compromesso. In un primo momento, Virgin, Speck e colleghi non avevano intenzione di studiare malattie vascolari; si aspettavano che il virus mouse per causare il cancro. "Il virus era stato associato con linfoma, ma nessuno aveva idea che potrebbe danneggiare le arterie", dice Speck. "Quando abbiamo sezionato topi infetti e visto il danno, siamo rimasti molto sorpresi."

Virus sotto sospetto

Il virus utilizzato nello studio si trova solo in topi, ma è strettamente correlato al virus Epstein-Barr che provoca mononucleosi nell'uomo. Circa il 75 per cento delle persone con più di 30 portano questo virus, dice Speck. Un altro membro della famiglia è pensato per causare il sarcoma di Kaposi, un tumore più frequente nei pazienti affetti da AIDS. I herpesvirus estremamente comuni simplex 1, la causa di herpes labiale, è un parente più lontano. "Questi virus sono ora candidati legittimi per l'avvio malattia vascolare umano", dice Vergine. "E 'una possibilità che merita ulteriori indagini."

Nonostante i ripetuti sforzi, i ricercatori non sono mai stati in grado di provare o confutare l'ipotesi che i virus provocano malattia vascolare umano. Una persona di mezza età con aterosclerosi sarà stato esposto a centinaia di virus, il che rende molto difficile collegare la malattia vascolare per una particolare infezione, dice Vergine. Fino a quando qualcuno prende un virus nell'atto di danneggiare un'arteria umana, la maggior parte dei ricercatori rimarranno scettici che possa mai accadere. Sapere quali virus per cercare aiuterà la ricerca tremendamente, dice.

###

Nota: per ulteriori informazioni, fare riferimento a K.E. Weck, et.al., "murini G-herpesvirus 68 Provoca gravi Arterite Large- nave in topi privi di interferone-g di risposte: Un nuovo modello per la malattia vascolare Virus-indotta," Nature Medicine, Vol. 3 (12), pp. 1346-1353, Dicembre 1997,0

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha