Studio conferma differenze genetiche nel tessuto mammario tra le razze

Aprile 12, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Scienziati provenienti da Sylvester Comprehensive Cancer Center presso l'Università di Miami Miller School of Medicine stanno lavorando su una serie di analisi genetiche che suggeriscono le differenze di base tra i gruppi razziali sono presenti non solo nei tumori, ma in tessuto normale pure.

Lisa Baumbach, Ph.D., professore associato di ricerca, e colleghi presenteranno i risultati completi dello studio presso il 102 ° AACR Annual Meeting 2011, che si tiene qui 2-6 aprile.

"Il nostro gruppo ha lavorato per molto tempo l'ipotesi che ci sono differenze genetiche alla base di tessuto del seno attraverso etnie, il che spiegherebbe, almeno in parte, le disparità in termini di morbilità e mortalità", ha detto Baumbach.




Gruppo di ricerca di Baumbach sta osservando una coorte multietnica di pazienti con cancro al seno triplo negativo, tra cui 10 neri, 10 ispanici e 10 bianchi non ispanici. Campioni di studio sono stati caratterizzati da patologie come normale vs tessuto tumorale. Sono stati poi analizzati per l'isolamento di RNA, la preparazione e l'ibridazione dei cDNA tumorali/cDNA normali e confrontati con un cancro al seno matrice genica concentrato.

I risultati hanno mostrato che il numero di geni legati al percorso di riparazione del DNA, una biologia conosciuta nel cancro, è stato espresso in modo diverso tra etnie. In una serie di 10 geni DNA ciclo riparazione/cellule, la direzione del cambiamento è la stessa per tutti e tre i gruppi etnici, ma il livello di cambiamento diverso.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha