Studio constata continua riduzione Breast Cancer Incidence associati a più lungo uso di Raloxifene

Aprile 25, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Raloxifene (Evista), continua ad essere associato a più di una riduzione del 50% dell'incidenza di cancro al seno oltre i primi 4 anni di trattamento, secondo un nuovo studio nel 1 dicembre problema del Journal of National Cancer Institute.

Il doppio cieco risultati multipli di Raloxifene Evaluation (MORE) trial randomizzato ha rilevato che, nelle donne in postmenopausa con osteoporosi, 4 anni di trattamento con raloxifene è stato associato ad una riduzione del 72% dell'incidenza di cancro al seno rispetto al placebo. Le Continuing risultati dell'apprendimento relativi al Evista (CORE) di prova è stato progettato per esaminare l'effetto di un ulteriore 4 anni di trattamento con raloxifene nello stesso gruppo di donne.

Nello studio CORE, più di 4.000 donne che avevano fatto parte della PIÙ processo continuato l'assunzione o di 60 mg/giorno di raloxifene, se fossero stati assegnati al gruppo raloxifene nel PIU processo, o un placebo, se fossero stati assegnati al gruppo placebo.




Silvana Martino, DO, del Medical Group Cancer Institute di Santa Monica, in California., E colleghi riferiscono che, dopo i 4 anni di studio CORE, l'incidenza di carcinoma mammario invasivo per le donne che assumono raloxifene è stato ridotto del 59% rispetto alle donne che assumono placebo, e l'incidenza di recettore per gli estrogeni (ER), il cancro al seno invasivo -positivo è stato ridotto del 66%. Nel corso degli interi 8 anni di MORE e CORE, l'incidenza del cancro al seno invasivo e ER-positivo il cancro al seno invasivo sono stati ridotti del 66% e 76%, rispettivamente. Non c'era alcuna differenza tra i due gruppi nell'incidenza di entrambi carcinoma mammario invasivo ER-negativo o il cancro al seno invasivo. In entrambe le prove di più e core, c'è stato un duplice aumento degli eventi tromboembolici venosi, come l'embolia polmonare, tra le donne che assumono raloxifene.

"[T] ueste dati dimostrano che l'incidenza del cancro al seno invasivo ER-positivo continua ad essere ridotto attraverso 8 anni di trattamento con raloxifene nelle donne in postmenopausa con osteoporosi," scrivono gli autori. "L'effetto del Raloxifene sull'incidenza del cancro al seno è attualmente in corso di valutazione in donne in postmenopausa ad alto rischio di malattie cardiache del Raloxifene Use per il cuore (RUTH) prova e nelle donne in postmenopausa ad alto rischio di cancro al seno STAR [Studio del Tamoxifene e Raloxifene] processo. "

In un editoriale, Powel Brown, MD, Ph.D., del Baylor College of Medicine di Houston, e colleghi di notare che l'effetto del trattamento con raloxifene nel processo CENTRO può essere confuso da diversi fattori, ma scrivono che i risultati del CORE e più prove sostengono la conclusione che raloxifene riduce il rischio di cancro al seno. Tuttavia, gli autori scrivono, "Per le donne senza osteoporosi che sono ad alto rischio di cancro al seno, tamoxifene, a nostro avviso, rimane il 'gold standard' agente chemioprevenzione per ridurre il rischio di cancro al seno in pre ad alto rischio e donne in postmenopausa . Prevediamo che i risultati di diversi studi di chemioprevenzione grandi aiuteranno a chiarire il ruolo di raloxifene, così come altri agenti ormonali, per la prevenzione del tumore al seno. "

###

#

Citazioni: # articolo: Martino S, Cauley JA, Barrett-Connor E, Powles TJ, Mershon J, Disch D, et al. Continuando risultati dell'apprendimento relativi al Evista: Breast Cancer Incidence in postmenopausa osteoporotiche Le donne in un Randomized Trial of Raloxifene. J Natl Cancer Inst 2004; 96:. 1751-1761 # Editoriale: Kalidas M, Hilsenbeck S, Brown P. definizione del ruolo del Raloxifene per la prevenzione del cancro al seno. J Natl Cancer Inst 2004; 96: 1731-1733.

Nota: La Gazzetta del National Cancer Institute è pubblicata dalla Oxford University Press e non è affiliated con il National Cancer Institute. Attribuzione al Journal of National Cancer Institute è richiesto in tutte le notizie di copertura. Visitate il Journal online http://jncicancerspectrum.oupjournals.org/.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha