Studio della tribù potrebbe aiutare a trovare i geni del colore della pelle dell'Asia orientale

Maggio 7, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un'indagine genetica di una tribù malese può dire perché gli scienziati asiatici orientali hanno la pelle chiara, ma i tassi di cancro della pelle più bassi rispetto europei, secondo un team di ricercatori internazionali. Capire le differenze potrebbe portare ad un modo migliore per proteggere le persone da cancro della pelle.

Mentre la genetica del colore della pelle è in gran parte sconosciuto, ricerche passate utilizzando zebrafish da Penn State College of Medicine di Keith Cheng, MD, Ph.D., ha identificato il gene negli europei che differisce da africani occidentali e contribuisce ad un colore della pelle più chiaro. Le mutazioni nel SLC24A5 geni SLC45A2 sono in gran parte responsabili della pigmentazione europea, mostrando solo le differenze di singoli aminoacidi tra europei e africani occidentali. Ogni versione di un gene è detto allele.

Mentre asiatici orientali - cinese, giapponese e coreano - anche sono leggeri pelle, questi alleli europei non sono presenti, il che suggerisce che mentre più chiaro il colore della pelle entrambi i gruppi 'evoluta per permettere una migliore realizzazione di vitamina D nei climi nordici, lo hanno fatto in un modo diverso. Questa differenza riguarda anche i tassi di cancro della pelle. Gli europei hanno tassi da 10 a 20 volte superiore di melanoma rispetto africani. Tuttavia, nonostante anche avere la pelle più chiara, asiatici orientali hanno gli stessi tassi di melanoma come africani. La ragione di questa differenza può essere spiegata solo se si trovano le mutazioni del gene per entrambi i gruppi.




"Per trovare le differenze, abbiamo il potenziale per trovare il modo di rendere le persone con i geni europei ascendenza meno suscettibili al cancro della pelle", ha detto Cheng, professore di patologia.

Questa è una sfida, perché per trovare le mutazioni non identificati, i ricercatori devono studiare una popolazione che comprende un mix di originale ascendenza africana e origine asiatica orientale, con poco contributo europeo.

Il Senoi, una delle tre tribù indigene di Malesia peninsulare, soddisfano questa condizione. Il Senoi si ritiene di includere ascendenza di una tribù dalla pelle scura chiamato Negrito, e una popolazione regionale mongoloide di Indo-Cina, come il Proto-malese. Dal momento che il colore della pelle del Senoi è più scuro di quello del Nord-est asiatici, i ricercatori saranno in grado di concentrarsi sulla ricerca di mutazione genetica primaria del colore della pelle luce negli asiatici senza vedere ulteriori mutazioni pelle alleggerimento.

Khai C. Ang, Ph.D., borsista postdottorato nel laboratorio Cheng, ha visitato il Senoi, ha sviluppato un rapporto positivo con loro, ed è stato in grado di raccogliere 371 campioni di sangue. Caratterizzazione del colore della pelle del Senoi è stato recentemente riportato in PLoS ONE.

"Mentre il mondo sta diventando sempre più globalizzato, le popolazioni stanno diventando sempre più misti,", ha detto Ang. "Il tempo stringe e diventerà sempre più difficile stabilire come East Asian colori pelle evoluto."

I ricercatori ora mappare i geni nel DNA utilizzando campioni raccolti per identificare quali potrebbero essere responsabili del colore della pelle di asiatici orientali. In laboratorio Cheng, i geni candidati e le mutazioni possono essere testati in zebrafish per la verifica.

"Il colore della pelle è stato legato al benessere umano nella storia moderna", ha detto Cheng. "E 'importante per noi come specie per rendersi conto che il nostro colore della pelle è determinato solo da un piccolo numero di piccoli cambiamenti nel nostro DNA -. Le modifiche che non hanno nulla a che fare con il valore di esseri umani"

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha