Studio determina valori di riferimento per la variabilità della frequenza cardiaca per bambini

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Misurazione della variabilità della frequenza cardiaca (HRV) è un metodo utile nel valutare il ruolo del sistema nervoso per la funzione cardiaca. Valori di riferimento standard per variabilità della frequenza cardiaca negli adulti esistono da molto tempo già, ma valori simili non sono stati disponibili per i bambini fino ad ora. Valori di riferimento HRV dei bambini non sono stati determinati in precedenza, perché la variabilità della frequenza cardiaca a riposo dell'elettrocardiogramma (ECG) registrazioni non è stato studiato in campioni di popolazione sufficientemente grande prima. Lo studio attualmente pubblicato definito valori di riferimento per un gran numero di parametri HRV in un campione di bambini che vivono in Kuopio, Finlandia orientale. I risultati sono stati pubblicati di recente in Fisiologia Clinica e Imaging funzionale.

Misura di HRV dei bambini può essere utile quando si studiano i sintomi e malattie associate allo stress fisico o mentale, o dei loro fattori di rischio.

Lo studio ha costituito parte della attività fisica e nutrizione nei bambini Study (PANICO), che è attualmente in corso presso l'Istituto di Biomedicina UEF. Lo studio PANIC fornisce nuove e scientificamente preziose testimonianze sull'attività fisica dei bambini, la nutrizione, la condizione fisica, la composizione corporea, il metabolismo, la funzione cardiovascolare, l'apprendimento, la salute orale, il sonno, il dolore e di altri fattori che influenzano la qualità della vita. Lo studio pubblicato di recente ha esaminato 465 bambini (226 ragazze e 239 ragazzi) che vivono a Kuopio, Finlandia orientale. I bambini erano di 6-8 anni di età al momento delle prime misure nel periodo 2007-2009. L'ampia serie di misurazioni inclusa una registrazione 5 minuti di ECG riposo preso prima di un test di stress cicloergometro. I dati HRV è stato analizzato separatamente in ragazze e ragazzi, al fine di individuare possibili differenze di genere.




Il principale risultato dello studio è che non ci sono differenze di genere nei parametri HRV e che l'età, la maturità, l'altezza, il peso o indice di massa corporea del bambino non era legato ai parametri, sia. I risultati indicano che quando si studia HRV, una registrazione ECG 5 minuti non è necessariamente bisogno, come una registrazione ECG 1 minuti può essere sufficiente.

I valori di riferimento attualmente pubblicati per i parametri che descrivono HRV dei bambini sono applicabili a ragazze e ragazzi allo stesso modo, indipendentemente dall'età, la maturità, l'altezza del bambino corpo e il peso, o indice di massa corporea. Anche se i ricercatori raccomandano una registrazione ECG 5 minuti, sembra che una registrazione ECG 1 minuti fornisce informazioni sufficientemente affidabili sulle variabilità della frequenza cardiaca. I risultati forniscono informazioni preziose per i ricercatori interessati nel sistema di sangue-vascolare per bambini e per i medici che lavorano con i bambini.

In futuro, i ricercatori che lavorano nel PANIC studio valuterà se le variabili della frequenza cardiaca sono legate a disturbi metabolici, malattie del sangue-vascolari e stili di vita non salutari nei bambini.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha