Studio di Gene danneggiato fornisce una visione in cause della malattia mentale

Marzo 17, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati hanno individuato come i diversi tipi di danno allo stesso gene può causare alcune persone a soffrire di schizofrenia, mentre altri hanno la depressione maggiore.

I risultati che sono pubblicati sulla rivista Neuron, forniscono ulteriori prove che queste malattie sono ereditarie, e può contribuire al futuro i medici di individuare quali pazienti risponderanno ai diversi tipi di trattamenti.

Gli esperti dell'Università di Edimburgo, in collaborazione con ricercatori del Mount Sinai Hospital di Toronto, in Canada e RIKEN in Giappone, hanno studiato due tipi di danni a un gene (DISC1). Precedenti ricerche presso l'Università, in collaborazione con le famiglie, con una elevata incidenza di malattie mentali, identificato questo gene ad essere legato alla schizofrenia, depressione maniacale (disturbo affettivo bipolare) e depressione maggiore. Il gene è stato trovato anche per essere essenziale per la segnalazione del cervello e svolge un ruolo chiave nell'apprendimento, la memoria e l'umore.




Per promuovere i loro risultati, gli esperti hanno esaminato il comportamento dei topi con due tipi di danni nel gene. I risultati suggeriscono che uno ha risposto meglio agli antipsicotici, utilizzati nel trattamento della schizofrenia, mentre l'altro ha risposto meglio di antidepressivi, usati per il trattamento di disturbi dell'umore.

Prof David Porteous, Cattedra di Genetica Molecolare Umana e Medicina presso l'Università di Edimburgo, ha detto: "Mentre le cause della schizofrenia, disturbo affettivo bipolare e depressione maggiore sono sconosciute, tutte le prove a sottili differenze nel modo in cui il cervello si sviluppa e cambiamenti chimici nel cervello. Il nostro lavoro precedente identificato il gene DISC1 come un fattore di rischio importante per questo tipo di malattia mentale.

"Analizzando il comportamento dei topi, siamo stati in grado di fornire altre prove dell'importanza di DISC1. Abbiamo anche trovato notevoli differenze netta tra i diversi tipi di danni al gene e il trattamento che è stato il più efficace. Analizzando come il cambiamenti del cervello e si sviluppa nel corso del tempo ci auguriamo che ciò porterebbe a farmaci più efficaci per il trattamento di tali malattie. "

Circa uno su 50 persone in tutto il mondo si svilupperà i sintomi della schizofrenia o disturbo affettivo bipolare, con i primi segni spesso appaiono nella tarda adolescenza o all'inizio dell'età adulta. La maggior parte dei casi si verificano in famiglie con una sorta di storia di malattia mentale che implica una forte influenza dei geni. Diversi geni differenti sono stati segnalati alla pre-disporre di schizofrenia, ma DISC1 è uno dei pochi che è stato replicato da diversi laboratori.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha