Studio di ormone della crescita Trattamento E Creutzfeldt-Jakob sottolineatura necessità di prevenzione delle crisi surrenali

Maggio 26, 2016 Admin Salute 0 11
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il più grande studio di questo tipo, progettato per monitorare lo sviluppo della malattia di Creutzfeldt-Jakob in persone che hanno ricevuto l'ormone della crescita umana da cadaveri, ha scoperto che la stragrande maggioranza di coloro che hanno ricevuto l'ormone non ha contratto la condizione mortale. Tuttavia, alcuni destinatari (26 su circa 7.700) hanno fatto sviluppare la malattia.

Un numero maggiore (59) è morto per crisi surrenalica, una complicazione a volte fatale che può essere evitato se viene riconosciuta e trattata tempestivamente.

Crisi surrenale non riguarda tutti i pazienti che necessitano di ormone della crescita, ma può verificarsi in un sottogruppo di pazienti in cui la ghiandola pituitaria non riesce a fare non solo l'ormone della crescita, ma anche l'ormone necessario per regolare le ghiandole surrenali.




Ormone della crescita umana è ora prodotta sinteticamente, e la forma sintetica non trasmette la malattia di Creutzfeldt-Jakob (CJD). Lo studio traccia individui che avevano ricevuto l'ormone della crescita umana cadavere di derivazione, per determinare il loro rischio di sviluppare CJD e osservare il loro stato di salute.

I risultati dello studio appaiono federale nell'aprile Journal of Pediatrics. E 'stato condotto da scienziati in diverse agenzie del Dipartimento di Salute e Servizi Umani (HHS). Presso il National Institutes of Health, i ricercatori del National Institute of Child Health and Human Development, l'Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Stroke, e il National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali, hanno preso parte allo studio. Ricercatori provenienti da altre due agenzie HHS, la US Food and Drug Administration e il Centers for Disease Control and Prevention, hanno partecipato anche, come ha fatto la società di ricerca Westat.

La carenza di ormone della crescita da un fallimento della ghiandola pituitaria per fare una quantità sufficiente di ormone, ha spiegato l'autore principale dello studio, James L. Mills, MD, capo della sezione pediatrica Epidemiologia dell'Istituto Nazionale di Salute del Bambino e lo Sviluppo Umano (NICHD ). Gli individui che non hanno l'ormone della crescita sono anormalmente breve. È necessaria anche l'ormone della crescita per mantenere il normale zucchero nel sangue; la sua assenza può provocare cadute potenzialmente fatali di zucchero nel sangue (ipoglicemia).

Secondo del 1994 Utah Growth Hormone Study, deficit di ormone della crescita si verifica in 1 su ogni 3.480 bambini.

I pazienti che non possono fare il proprio ormone della crescita possono anche mancare altri ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria, tra cui l'ormone che regola le ghiandole surrenali, il dottor Mills ha aggiunto. Le ghiandole surrenali, situate sopra i reni, secernono il cortisolo, un ormone che protegge il corpo in situazioni di stress. In tempi di malattia o altri stress, le persone che non hanno ormoni surrenali sono soggette ad una crisi surrenalica - una perdita potenzialmente fatale di sali e liquidi. Tuttavia, una crisi surrenalica può essere trattata e talvolta impedito con l'idrocortisone farmaco. Trattamento per una crisi surrenalica può essere somministrato sia in forma di compresse o per iniezione. In aggiunta a quelli la cui pituitaries non riescono a fare l'ormone al fine di disciplinare le ghiandole surrenali, crisi surrenalica può derivare anche da altre condizioni mediche.

Dal 1963 al 1985, ormonale e pituitaria Programma Nazionale (NHPP) fornito ormone umano della crescita per le persone che ne avevano bisogno. Poiché ormone della crescita umano sintetico non era disponibile al momento, è stato necessario estrarre l'ormone dalle ipofisi di cadaveri. Ma nel 1985, i ricercatori hanno appreso che l'ormone cadavere derivato potrebbe trasmettere CJD, una malattia fatale che colpiscono il cervello e bloccato la distribuzione di ormone. Informazioni per le persone trattate con l'ormone della crescita dalla NHPP è disponibile a http://www.niddk.nih.gov/health/endo/pubs/creutz/updatecomp.htm#5.

L'attuale studio federale iniziato nel 1985. Dei circa 7.700 persone negli Stati Uniti che hanno ricevuto ormone cadaver-derivato dal NHPP, 26 morti di CJD. È anche possibile che più morti da CJD si verificherà in questo gruppo in futuro. Dr. Mills ha detto che alcuni studi indicano che CJD potrebbe richiedere 30 o più anni per svilupparsi.

Gli autori dello studio ha osservato che i pazienti che mancava solo l'ormone della crescita e aveva nessun problema medico di base, ma prodotti normali quantità di altri ormoni ipofisari hanno avuto un tasso di mortalità che era paragonabile a quello che ci si aspetterebbe in una popolazione generale di persone nella stessa fascia di età. Tuttavia, gli individui che hanno perso la capacità di produrre altri ormoni ipofisari - spesso a causa di tumori o di lesioni cerebrali - avevano tassi di mortalità più elevati.

Delle circa 7.700 persone che hanno ricevuto l'ormone della NHPP, 6.107 hanno partecipato in questo studio. Di questi, 1.419 la terapia necessaria per sostituire i loro ormoni surrenali. Ci sono stati 59 morti per crisi surrenalica in questo gruppo. Molte delle circostanze morte degli individui non sono noti, il dottor Mills ha detto. Alcuni pazienti sono stati semplicemente trovati morti. Un possibile fattore di queste morti potrebbe essere l'età di coloro che sono morti, il dottor Mills ha aggiunto. Molti erano adolescenti e giovani adulti, una fascia di età che può tendere a ignorare problemi di salute e di prendere rischi.

Inoltre, un importante sintomo di una crisi surrenalica, vomito, potrebbe anche interferire con il successo del trattamento. Gli autori dello studio hanno scritto che il vomito potrebbe rendere impossibile tenere le compresse di idrocortisone nello stomaco abbastanza a lungo per loro abbiano effetto.

Dr. Mills ha detto che uno dei pazienti di opzione ed i loro medici potrebbero prendere in considerazione è quello di avere un ago e la siringa a disposizione per le emergenze, in modo che il paziente o un familiare potrebbe iniettare l'idrocortisone ogni volta che si verifica il vomito.

Ha aggiunto che molti dei decessi avvenuti dopo malattie relativamente mite, come raffreddori e polmoniti. Anche tali sollecitazioni minori richiedono ai pazienti di assumere dosi più elevate di idrocortisone.

Secondo un allarme sanitario da parte del National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali, sintomi di una carenza di cortisolo si sentono deboli, sensazione di stanchezza per tutto il tempo, sensazione di malessere per lo stomaco, vomito, appetito e perdita di peso. "Quando qualcuno con problemi surrene è debolezza, nausea o vomito, che la persona ha bisogno di un trattamento di emergenza immediato per prevenire crisi surrenale e possibile morte." L'allarme sanitario è disponibile presso http://www.niddk.nih.gov/health/endo/pubs/creutz/alert.htm. Gli autori dello studio hanno scritto: "I nostri dati sottolineano la necessità di avviare una terapia prontamente:. Dei 35 soggetti trovati morti o comatoso da famiglie o amici, 30 (86%), probabilmente morto da insufficienza surrenalica non riconosciuti o non adeguatamente trattata"

Altre morti il ​​risultato di problemi non associate a carenze di ormoni ipofisari. Molti bambini sono morti per le condizioni di base, come i tumori cerebrali, che ha causato loro di essere l'ormone della crescita carente. Allo stesso modo, ci sono stati 20 morti per crisi epilettiche tra i pazienti che non sembrano avere insufficienza surrenalica. Dr. Mills ha spiegato che queste morti sequestro potrebbero essere il risultato di complicanze di tumori cerebrali o lesioni cerebrali.

Due partecipanti allo studio sono morti di cancro al colon. Tuttavia, gli autori hanno scritto, che questi casi non sembrano essere connessi con l'uso di ormone della crescita, nonostante i risultati di un piccolo studio britannico suggerisce che i destinatari di ormone della crescita ha avuto un aumento del rischio di morte per cancro al colon. Un paziente dallo studio attuale ha avuto una forma ereditaria di poliposi, che aumenta il rischio di cancro al colon.

"Il secondo paziente aveva ricevuto radioterapia per un tumore al cervello, che può avere avuto un'influenza sullo sviluppo del cancro del colon", ha detto il dottor Mills. "Questi risultati non supportano la conclusione della precedente studio che l'ormone della crescita è stato associato ad un aumento del rischio di morte per cancro al colon."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha