Studio esamina lignaggio della famiglia del re Tut, la sua possibile causa di morte

Giugno 18, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il 18 ° dinastia (circa 1550-1295 aC) del Nuovo Regno è stato uno dei più potenti case reali dell'antico Egitto, e comprendeva il regno di Tutankhamon, probabilmente il più famoso di tutti i faraoni, anche se la sua permanenza fu breve. Morì nel nono anno del suo regno, circa 1324 aC, all'età di 19 anni. "Si sapeva poco di Tutankhamon e suoi antenati prima della scoperta di Howard Carter della sua tomba intatta (KV62) nella Valle dei Re nel 1922, ma la sua mamma e gli inestimabili tesori sepolti con lui, insieme ad altre importanti scoperte archeologiche del 20 ° secolo, hanno fornito informazioni significative sulla vita del ragazzo del faraone e la famiglia, "scrivono gli autori.

Perché Tutankhamon morì così giovane, e non lasciò eredi, ci sono state numerose speculazioni riguardanti malattie che possono essersi verificati nella sua famiglia, così come il dibattito in merito alla causa della morte di Tutankhamon. Inoltre, i manufatti hanno dimostrato la regalità di quell'epoca come avere un aspetto un po 'femminilizzata o androgina. Malattie che sono state proposte per spiegare questo aspetto comprendono una forma di ginecomastia (eccessivo sviluppo del seno nei maschi, di solito il risultato di uno squilibrio ormonale), sindrome di Marfan e altri. "Tuttavia, la maggior parte delle diagnosi di malattia sono ipotesi derivate dall'osservazione e interpretare artefatti e non valutando i resti mummificati di individui reali a parte questi artefatti", che scrivono. Ci sono state anche domande riguardanti l'identificazione di una serie di mummie reali di questo periodo e le esatte relazioni tra alcuni membri della famiglia reale.




Zahi Hawass, Ph.D., del Consiglio Supremo delle Antichità, Cairo, Egitto, e colleghi hanno condotto uno studio per determinare le relazioni familiari tra i 11 mummie reali del Nuovo Regno, e per la ricerca di caratteristiche patologiche attribuibili a malattie ereditarie, malattie infettive e consanguineità. Essi hanno inoltre esaminato le prove per quanto riguarda la morte di Tutankhamon, con alcuni studiosi hanno ipotizzato che fosse riconducibile ad un pregiudizio; setticemia (infezione sangue) o embolia grasso (rilascio di grasso in un'arteria) secondaria a una frattura del femore; omicidio da un colpo alla parte posteriore della testa; o avvelenamento.

Da settembre 2007 a ottobre 2009, mummie reali sottoposti studi antropologici, radiologici, e genetici dettagliati (DNA è stato estratto da 2 a 4 diverse biopsie per la mamma). Oltre a Tutankhamon, 10 mummie (circa 1410-1324 aC) forse o sicuramente strettamente correlati in qualche modo a Tutankhamon sono stati scelti; di questi, le identità erano certi solo 3. In aggiunta a queste 11 mummie, 5 altri individui reali risalenti ai primi anni del Nuovo Regno (circa 1550-1479 aC) sono stati selezionati che erano distinti dai membri presunti del lignaggio Tutankhamon. La maggior parte di questi 5 mummie sono state usate come un morfologica (forma e struttura) e il gruppo di controllo genetico. Fingerprinting genetico ha permesso la costruzione di un pedigree di 5 generazione di stirpe immediata di Tutankhamon.

I ricercatori hanno scoperto che alcune delle mummie anonimi o quelli con identità sospetti erano ora in grado di essere chiamati per nome, che comprendeva KV35EL, che è Tiye, madre del faraone Akhenaten e la nonna di Tutankhamon, e la mummia KV55, che è molto probabilmente Akhenaton, padre di Tutankhamon. Questa parentela è supportata dal fatto che diverse caratteristiche uniche antropologiche sono condivise dai 2 mummie e che il gruppo sanguigno di entrambi gli individui è identico. I ricercatori hanno identificato la mummia KV35YL come madre probabilità di Tutankhamon.

Non sono stati trovati segni di ginecomastia o sindrome di Marfan. "Pertanto, la particolare presentazione artistica delle persone nel periodo Amarna si conferma come uno stile regale decretato probabilmente legate alle riforme religiose di Akhenaton. E 'improbabile che sia Tutankhamon o Akhenaten visualizzati in realtà un fisico notevolmente bizzarro o femminile. E' importante da notare che gli antichi re egiziani tipicamente avevano loro stessi e le loro famiglie rappresentate in modo idealizzato, "scrivono.

I ricercatori hanno trovato un accumulo di malformazioni nella famiglia di Tutankhamon. "Diverse patologie tra cui Kohler malattia II [disturbi ossei] sono stati diagnosticati in Tutankhamun;. La morte da solo nessuno avrebbe causato test genetici per STEVOR, AMA1, o geni MSP1 specifici per Plasmodium falciparum [il parassita della malaria] hanno rivelato segni di malaria tropica in 4 mummie , tra cui Tutankhamon di. Questi risultati suggeriscono necrosi ossea avascolare [condizione in cui la scarsa fornitura di sangue all'osso porta alla debolezza o la distruzione di una zona di tessuto osseo], in combinato disposto con l'infezione malarica come la più probabile causa di morte in Tutankhamun. impairment Walking e la malattia malarica sostenuta da Tutankhamon è supportata dalla scoperta di canne e di una farmacia aldilà nella sua tomba, "scrivono gli autori. Essi aggiungono che una frattura gamba improvviso, probabilmente da una caduta, potrebbe aver portato ad una condizione di pericolo di vita, quando si è verificata una infezione della malaria.

"In conclusione, questo studio suggerisce un nuovo approccio alla ricerca nei genealogia e patogeni paleogenomics molecolari di epoca faraonica. Con i dati aggiuntivi, una disciplina scientifica chiamata Egittologia molecolare può essere stabilito e consolidato, unendo così le scienze naturali, scienze della vita, scienze culturali , scienze umane, la medicina e altri campi. "

Editoriale: Tutankhamon, moderna scienza medica, ei confini in espansione di Historical Inquiry

In un editoriale di accompagnamento, Howard Markel, MD, Ph.D., della University of Michigan, Ann, Arbor, scrive che, mentre le nuove tecniche scientifiche possono fornire spunti interessanti nella storia, ma anche sollevano molte domande.

"... Ciò che è meno chiaro è lo sviluppo di orientamenti etici con cui condurre la successiva DNA, genetico, radiologico, e altre indagini mediche nella storia umana. Quali saranno le regole essere per riesumare corpo per risolvere enigmi patologici fastidioso? Sono grandi personaggi storici dal titolo per la stessa privacy regole che i cittadini privati ​​godono anche dopo la morte? La maggior parte pragmaticamente, che cosa è in realtà acquisita da questi studi? Cambieranno pensiero corrente circa e prevenire malattie mortali come l'influenza? Saranno in grado di cambiare la comprensione del passato, come il studio del Jefferson potente delucidazione di intimità durante l'era della schiavitù e la finestra dello studio Tutankhamon sulla condotta della famiglia reale d'Egitto?

"Tutti gli storici sono colpevoli di godersi la lettura dei materiali mail e personali di altri. Tuttavia, prima di disturbare i morti con le meraviglie penetranti della scienza medica del 21 ° secolo, è fondamentale seguire l'esempio di questi autori per riflettere tutte le implicazioni etiche di tale indagini per evitare l'apertura di una finestra di storico di Pandora. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha