Studio espande l'uso di biomarker per la diagnosi precoce di danno renale acuto

Giugno 6, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un test biomarker sviluppato inizialmente per identificare lesioni presto renale acuta (AKI) dopo l'intervento chirurgico è stato dimostrato per individuare con successo AKI nei pazienti al pronto soccorso con una varietà di problemi di salute urgenti.

In uno studio pubblicato online 5 settembre nella Clinical Journal of American Society of Nephrology, i risultati aumentano l'utilità generale e potenziali ambienti medici per l'utilizzo della prova, secondo i ricercatori.

Il test misura la lipocalina proteine ​​neutrofili gelatinasi-associato (NGAL) come biomarker di anticipo AKI. E 'stato inventato dai ricercatori Hospital Medical Center di Cincinnati Children di rilevare AKI prima rispetto ai metodi esistenti, e per iniziare con maggiore tempestività il trattamento.




"La maggior parte dei nostri studi su NGAL sono stati eseguiti in ambienti controllati di AKI acquisita in ospedale, come la chirurgia cardiaca, somministrazione di contrasto o di altri pazienti in condizioni critiche", ha detto Prasad Devarajan, MD, senior autore e regista di Nefrologia e Ipertensione al bambini di Cincinnati. "Lo scopo di questo studio era di determinare la precisione del biomarker in un gruppo eterogeneo di pazienti ricoverati dal dipartimento di emergenza, dove i pazienti con segni precoci di AKI sono spesso diagnosticate."

I pazienti dello studio coinvolti ammessi attraverso il pronto soccorso di Fernando Fonseca Hospital in Portogallo, che anche strettamente collaborato allo studio. I risultati dimostrano il test NGAL, che utilizza una sola goccia di sangue e fornisce risultati in 15 minuti, è stato in grado di distinguere con precisione AKI da disfunzione renale transitoria reversibile.

Dei 616 pazienti che hanno partecipato allo studio, gli individui che sono stati successivamente diagnosticati con vero AKI avevano i più alti livelli di NGAL rilevati al momento del ricovero in ospedale. Lo studio ha anche individuato un punto di taglio dei livelli di NGAL di sopra della quale il rischio di danno renale acuto aumenta di dieci volte.

I risultati di uno studio precedentemente pubblicato nel 2008 da Devarajan hanno mostrato che il test NGAL predetto AKI nei pazienti sottoposti a chirurgia cardiaca pediatrica entro ore invece di giorni, consentendo un trattamento che ha impedito gravi danni ai reni. Prima della prova NGAL, creatinina sierica era l'unico metodo affidabile per rilevare danni renali; Tuttavia, la lunga attesa per i risultati spesso provocato danni renali permanenti.

Con un numero crescente di pazienti provenienti al pronto soccorso con acquisita in comunità AKI, Devarajan dice con un metodo rapido e affidabile per rilevare danno renale è sempre più importante.

"Questo ultimo studio ha dimostrato che questo semplice test di laboratorio fornisce una previsione accurata di danno renale acuto e la sua gravità in un ambiente clinico diverse", ha detto Devarajan. "L'identificazione di biomarcatori che differenziano intrinseca AKI da transitori forme reversibili di disfunzione renale e di prevedere i risultati è una priorità."

Finanziamento per lo studio è venuto dal National Institutes of Health (DK069749, P50 DK096418), il portoghese Nefrologia Society, Fernando Fonseca Hospital EPE e Fundaзгo Nacional para a Ciкncia e Tecnologia in Portogallo.

Devarajan è una co-inventore di brevetti presentate utilizzando NGAL come biomarker di danno renale. Una licenza per lo sviluppo commerciale della tecnologia è stato concesso a Alere, Inc., che non ha giocato alcun ruolo nella progettazione, realizzazione, analisi o reportistica dello studio. Il test è attualmente approvato per l'uso al di fuori degli Stati Uniti ed è attualmente in fase di revisione normativa da parte della Food and Drug Administration per il possibile uso domestico.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha