Studio getta basi per i trattamenti anti-virali norovirus

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un modello animale della norovirus umana creata presso l'Università del Michigan Health System pone le basi per la comprensione della biologia del virus fastidioso e lo sviluppo di un trattamento farmaco antivirale.

Ben noto come il virus che le vacanze di navi da crociera impatti, norovirus porta alla miseria a terra troppo. Il virus si diffonde rapidamente da persona a persona in qualsiasi spazio chiuso in, come scuole, case di cura, o asili.

"Il primo virus in questo gruppo è stato scoperto nel 1972 a seguito di un focolaio di malattia in una scuola di Norwalk, Ohio nel 1968. Da allora la ricerca su modelli animali è stato in corso per norovirus cultura in laboratorio e sviluppare", spiega il capo ricercatore Christiane Wobus, Ph .D., professore assistente presso il Dipartimento di Microbiologia e Immunologia presso l'Università del Michigan Medical School.




Un gruppo internazionale di scienziati provenienti da Stati Uniti e Germania autore dello studio pubblicato in Mbio, una rivista della Società Americana di Microbiologia.

"La ricerca Norovirus è stata ostacolata dalla mancanza di una cultura di cellule norovirus e un piccolo modello animale geneticamente manipolabile", dice Wobus. "Questo nuovo modello ci dà lo strumento per testare potenziali composti antivirali e può gettare le basi per la cultura questi virus in laboratorio."

Il nuovo modello è stato sviluppato da stabilire se norovirus umani possono infettare topi "umanizzati", cioè i topi che contengono le cellule immunitarie umane. Questi topi sono ampiamente utilizzati per lo studio del virus dell'immunodeficienza umana (HIV), un virus che può infettare solo le cellule umane.

Lo studio ha individuato macrofagi, una cellula immunitaria vitale nel corpo, come il tipo di cellule infettate dal virus.

Molto poche particelle del virus può portare a infezioni. Le stime sono come pochi come 18 particelle possono causare gastroenterite (infiammazione dello stomaco e intestino) e portare a diarrea, vomito e mal di stomaco. Negli Stati Uniti norovirus provoca circa 21 milioni di casi di gastroenterite acuta all'anno, e 800 morti.

"La maggior parte delle persone può far fronte con i sintomi, ma le morti sono più probabili tra gli anziani soprattutto a causa della disidratazione", dice Wobus.

Solo il raffreddore comune è più diffuso di quanto i norovirus, che possono rimanere sulle superfici per settimane, pronti a causare più infezioni. Perché manca un involucro lipidico, norovirus non è suscettibile di disinfettanti comuni e disinfettanti a base di alcol.

L'impatto economico di queste infezioni è sconcertante con un costo economico per norovirus associati focolai di tossinfezione alimentare da solo di 5,8 miliardi dollari negli Stati Uniti

Non esiste un vaccino per prevenire l'infezione da norovirus e nessun farmaco per curarla. Ma i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie offre alcuni suggerimenti per la prevenzione, tra cui il lavaggio delle mani con acqua e sapone, lavare frutta e verdura correttamente e la pulizia e disinfezione delle superfici, e non se si è malati preparare il cibo o la cura per gli altri.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha