Studio riporta pesce allergie spesso iniziano più tardi nella vita

Giugno 18, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Fairfax, Virginia (8 luglio 2004) -. Uno studio condotto da Mount Sinai School of Medicine i ricercatori e pubblicato oggi nel luglio 2004 Journal of Allergy & Clinical Immunology dimostra che le allergie di pesce sono molto più diffuso di quanto si pensava, con più di 6,5 milioni di americani credevano di essere colpiti. Lo studio "prevalenza di Seafood Allergy negli Stati Uniti" ha rivelato che l'insorgenza di allergie pesce dovrebbe iniziare in età adulta e frequenti, reazioni gravi sono segnalati da chi soffre.

In tutto, circa 11 milioni di persone - circa 1-a-25 americani - sono ora crede di essere colpiti da uno o più allergie alimentari, una malattia scatenata dall'ingestione di alcuni alimenti che possono causare reazioni pericolose per la vita, o anafilassi, secondo The Food Allergy & Anaphylaxis Network (FAAN), una co-investigatore dello studio a livello nazionale.

Frutti di mare, comune nella dieta degli Stati Uniti, comprende pesce (merluzzo, salmone e tonno, per esempio), e crostacei (gamberi, granchi e aragoste, calamari, capesante, vongole, cozze e lumache). Lo studio ha dimostrato che una allergia crostacei è riportato da 1-a-50 americani e una allergia al pesce da 1-a-250.




Il tasso di insorgenza è in età adulta per circa il 60 per cento con le allergie crostacei e il 40 per cento con le allergie di pesce. In tutti i gruppi di età, gli adulti hanno riportato una prevalenza di almeno il 2,5 per cento, mentre tra i bambini la più alta prevalenza riportata è stata dello 0,8% nel gruppo di età 6-17.

Tra gli adulti, le donne hanno riportato più allergie rispetto agli uomini, e tra i bambini ragazzi sono stati colpiti più spesso rispetto alle ragazze. Il tasso più elevato (3,7 per cento) delle allergie di pesce è stato riportato da afro-americani.

"Sono necessari ulteriori studi per determinare il motivo per le donne e le minoranze avendo un più alto tasso di allergia frutti di mare, se si tratta di differenze alimentari culturali, associazioni con esposizioni ambientali o altre spiegazioni," ha dichiarato Scott Sicherer, MD, assistente professore di allergia e immunologia pediatrica nel Jaffe Food Allergy Institute della Mount Sinai School of Medicine, e co-autore dello studio. «Quello che sappiamo è che le reazioni di pesce-allergica possono essere potenzialmente pericolose per la vita e deve essere presa molto sul serio, ma molti dei partecipanti non ha cercato corretta diagnosi e trattamento. Dobbiamo ottenere la parola in modo che chi soffre di ottenere una diagnosi appropriata e può imparare a prevenire e curare le reazioni per garantire la loro sicurezza. "

Il tasso di prevalenza può essere attribuito al crescente consumo di frutti di mare, sia pesci e crostacei, è aumentato del 25 per cento dal 1970. In particolare, il tasso di consumo di frutti di mare è salito da un consumo pro capite di 12,5 libbre nel 1970 a £ 15,6 nel 2002. (Fonte: http://www.publicaffairs.noaa.gov/releases2003/sep03/noaa03105.html, accessibile dicembre 2003.)

Sono stati riportati Un elevato numero di reazioni ricorrenti e gravi nello studio. Reazioni multiple sono stati riportati dal 53 per cento per il pesce e il 57 per cento per i crostacei. In 55 per cento delle reazioni di pesce e il 40 per cento delle reazioni molluschi, valutazione da parte di un medico o di assistenza in un pronto soccorso è stata chiesta. Il trattamento di gravi sintomi e la somministrazione di adrenalina, il farmaco di scelta per il trattamento di una grave reazione allergica, è stata riportata solo nel 15 per cento dei pazienti di pesce-allergici.

"FAAN ha lanciato un registro Allergia pesce per saperne di più su questo problema sanitario nazionale. Incoraggiamo chiunque abbia un'allergia pesce a partecipare", ha detto Anne Muсoz-Furlong, CEO e fondatore di FAAN, un gruppo di difesa dei pazienti. "Siamo fiduciosi che, attraverso il Registro Allergy Seafood possiamo imparare molto di più sul perché reazioni allergiche cominciano in età adulta, perché le reazioni sono così gravi e come evitare tali reazioni gravi. I risultati aiuteranno non solo gli individui allergici pesce, ma i frutti di mare e industria alimentare, in particolare nei settori di etichettatura dei prodotti alimentari e di sviluppo del prodotto. "

Il Registro FAAN Seafood

Lanciato nel 2003, il Registro di frutti di mare è aperto a chiunque abbia un'allergia a qualsiasi tipo di pesce o frutti di mare. I sondaggi sono stati inizialmente inviati ai 26.000 soci e allergologi del Faan che sono membri della American Academy of Allergy, Asthma and Immunology o l'American College of Allergy, Asthma and Immunology. I moduli sono disponibili per il download dal sito web di FAAN, www.foodallergy.org.

Chi lo Studio

Quasi 15.000 persone sono state intervistate nello studio telefonica condotta nel 2002 da FAAN e Drs. Scott H. Sicherer e Hugh A. Sampson, della Mount Sinai School of Medicine. Lo studio è stato sponsorizzato da The Allergy Initiative alimentare (FAI), The Family Foundation Jaffe, e The Food Allergy & Anaphylaxis Network (FAAN).

###

A proposito del Mount Sinai Medical Center

Il Mount Sinai Medical Center comprende il Monte Sinai Hospital e Mount Sinai School of Medicine. Il Monte Sinai Hospital è una delle più antiche, gli ospedali di volontariato più grandi e-rispettati della nazione. Fondato nel 1852, il Monte Sinai oggi è un bed 1171-terziario-cura struttura didattica che è internazionalmente acclamato per l'eccellenza nella cura clinica. L'anno scorso, circa 48.000 persone sono state trattate presso il Monte Sinai come pazienti ricoverati, più di 72.000 hanno ricevuto cure nel reparto di emergenza, e l'ambulatorio ha registrato quasi 470.000 visite. Mount Sinai School of Medicine è internazionalmente riconosciuta come leader nella ricerca clinica e di base-scienza innovativo, nonché approcci innovativi per l'educazione medica. Mount Sinai colloca tra 9 125 scuole mediche della nazione nella percentuale di laureati che vanno a posizioni di facoltà in facoltà di medicina di tutto il paese. Monte Sinai è anche nella top 25 in ricezione delle National Institutes of Health (NIH) sovvenzioni per un totale di più di 154.000 mila dollari durante l'anno fiscale 2003. Informazioni su Mount Sinai si possono trovare online all'indirizzo: http: //www.mountsinai. org e http://www.mssm.edu

Chi FAAN

La Food Allergy & Anaphylaxis Network (FAAN) è una sede in Virginia, organizzazione no-profit con oltre 26.000 membri negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Fondata nel 1991, la missione di FAAN è quello di aumentare la consapevolezza, per fornire istruzione e la difesa, e per avanzare la ricerca a nome di tutti coloro che sono colpiti da allergie alimentari e anafilassi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web FAAN a www.foodallergy.org o chiamare il numero (800) 929-4040. Contattare l'American Academy of Allergy, Asthma & Immunology o l'American College of Allergy, Asthma & Immunology di raggiungere un allergologo bordo certificata.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha