Studio scopre biomarker differenziare i disattenti, sottotipi combinati di ADHD

Marzo 17, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Utilizzando un test comune di funzionamento del cervello, i ricercatori UC Davis hanno trovato differenze nel cervello di adolescenti con i sottotipi disattenti e combinati di deficit di attenzione/iperattività (ADHD) e gli adolescenti che non hanno la condizione, il che suggerisce che la prova può offrire un potenziale biomarcatore per differenziare i tipi di disturbo.

Le differenze sono state osservate in onde cerebrali esposti durante elettroencefalogrammi (EEG) di adolescenti con i sottotipi disattenti e combinati della condizione e tipici adolescenti, illustrando che questi gruppi mostrano profili fisiologici distinti. La ricerca è pubblicata oggi online sulla rivista Biological Psychiatry.

Quando si prepara a svolgere un compito di computer, i ricercatori hanno scoperto che gli adolescenti con il tipo il cui sintomo principale è disattenzione esposte diverse onde cerebrali da quelli i cui sintomi includono iperattività e impulsività.




"Sottotipi ADHD appaiono soggettivamente molto diversa in ambito clinico, ma ci sono alcuni indicatori oggettivi fisiologici che sono stati in grado di rilevare le differenze", ha detto Ali Mazaheri, professore assistente presso l'Academic Medical Center dell'Università di Amsterdam, nei Paesi Bassi, e gli ospiti ricercatore presso la UC Davis Centro Interdipartimentale Mente e Cervello. "Questo studio dimostra che ci sono cambiamenti nelle onde cerebrali legati alla elaborazione visiva e la pianificazione del motore che può essere utilizzato per distinguere sottotipi ADHD."

Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, nel 2007 si stima che 9 a 10 per cento, o circa 5,5 milioni di bambini dai 4 ai 17 anni di età, sono stati diagnosticati con ADHD; la percentuale di bambini con ADHD genitore-segnalati è aumentato del 22 per cento tra il 2003 e il 2007. ADHD è circa due volte più comune tra i ragazzi come le ragazze, ed è una delle malattie psichiatriche più comunemente diagnosticato tra i bambini.

Lo studio è stato condotto in 57 bambini tra i 12 ei 17 anni, 23 senza ADHD e 17 i partecipanti che sono caduti in ciascuno dei gruppi inattentive- e di tipo combinato. Lo studio è stato condotto in collaborazione tra il 2009 e il 2013 dalla UC Davis Center for mente e cervello e UC Davis MIND Institute.

Onde cerebrali I ragazzi 'sono stati valutati utilizzando tappi EEG con 32 elettrodi durante valutazioni delle loro prestazioni in un compito di computer in cui hanno ricevuto segnali visivi che potrebbero aiutare aiutante loro prestazioni. Alcuni spunti sono stati più utili di altri, quindi il compito richiesto ai partecipanti a volte per sostituire un impulso iniziale per rispondere correttamente. Tali situazioni sono particolarmente impegnativo per le persone con ADHD.

Ad esempio, le onde cerebrali sono state registrate durante valutazioni delle prestazioni dei soggetti in un compito computer durante la quale è stato chiesto di guardare una serie di frecce che puntano in direzioni diverse sullo schermo del computer, e quindi indicano la direzione in cui la freccia centrale ha premendo un pulsante a destra oa sinistra. Nella seguente serie di frecce freccia centro è rivolta verso sinistra: >>>

I ricercatori hanno esaminato alfa e beta del cervello le onde dei ragazzi 'dopo aver visto le tracce visive, e ha trovato differenze tra i ragazzi con i sottotipi di ADHD e ragazzi in genere in via di sviluppo. I modelli di onda alpha di adolescenti con il tipo disattento non ha elaborato le informazioni importanti in riferimenti visivi, limitando la loro capacità di avere successo.

I ricercatori hanno anche esaminato le onde beta dei soggetti, che sono associati con l'esecuzione di compiti motori. Questi anche differivano tra quelli con e senza ADHD ed erano più carenti in ragazzi con il tipo combinato, il che suggerisce che questi ragazzi hanno avuto maggiore difficoltà realizzare il compito motorio - premendo un pulsante.

Indipendentemente sottotipo, i partecipanti con ADHD erano meno in grado di controllare l'attenzione al compito che erano quelli senza il disordine, la convalida di un risultato riportato dal team di ricerca in corso nel 2010.

"I ricercatori nel campo della ADHD sono chiesti se il sottotipo combinato ADHD rappresenta semplicemente una forma più grave di ADHD", ha detto Catherine Fassbender, uno scienziato di ricerca con l'Istituto MIND. Il nostro studio suggerisce profili di valore differenziali nei sottotipi ADHD, e non semplicemente un effetto additivo di menomazioni della ADHD combinato sottotipo ", ha detto Fassbender." Il gruppo distratto avuto problemi di elaborazione dei segnali, mentre il tipo combinato avuto problemi con gli spunti per la preparazione una risposta motoria. "

"Queste differenze, cambiamenti onda alfa nella corteccia visiva del cervello legate alla elaborazione visiva, e beta cambiamenti nella corteccia motoria del cervello legate alla pianificazione del motore potrebbero rappresentare menomazioni unici tra i due sottotipi," ha detto.

"Questa ricerca ci dà anche indizi per quanto riguarda lo sviluppo di trattamenti per affrontare le differenze di trattamento tra i sottostanti sottotipi ADHD", ha detto Fassbender. "La maggior parte dei trattamenti per l'ADHD non tengono conto delle differenze sottotipo. I nostri risultati suggeriscono obiettivi per il trattamento dovrebbe essere diverso per l'ADHD disattento rispetto sottotipi combinati, e che l'analisi avanzata delle onde cerebrali può fornire un biomarcatore per le risposte di trattamento le prove."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha