Studio valuta risposta immunitaria al tumore telomerasi Antigen As Possible Breast Cancer Vaccine

Marzo 18, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Philadelphia, PA - Ricercatore presso l'Abramson Cancer Center della University of Pennsylvania hanno iniziato una fase I di sperimentazione clinica per valutare l'efficacia di un peptide telomerasi come possibile vaccino contro il cancro al seno. Lo studio misurerà potenziale restringimento delle cellule tumorali in pazienti dopo una risposta immunitaria è stata attivata per un antigene - il peptide telomerasi - trovati in oltre il 90 per cento dei tumori al seno.

Lo studio è reso possibile attraverso un unico 500,000 dollari sovvenzione da parte del "Avon-NCI Progress per i pazienti" programma Awards, uno speciale partenariato pubblico-privato tra la Fondazione Avon, Inc. e il National Cancer Institute (NCI) dedicato ad accelerare prima fase clinica la ricerca in terapie promettenti.

"Questo è il primo studio clinico ad utilizzare un peptide telomerasi come possibile vaccino contro il cancro al seno", ha detto il ricercatore Robert Vonderheide, MD, DPhil, professore assistente presso la Leonard e Madlyn Famiglia Abramson Cancer Research Institute presso la University of Pennsylvania. "La nostra speranza è che la risposta immunitaria ucciderà il cancro e migliorare la salute dei pazienti."




Ventotto pazienti con carcinoma mammario metastatico saranno arruolati nello studio, che dovrebbe durare due anni. I pazienti saranno iniettati con una delle tre dosi crescenti di antigene telomerasi in combinazione con terapie adiuvanti (fattore stimolante le colonie di granulociti-macrofagi, GM-CSF) per un periodo di sette mesi. La risposta immunitaria e del tumore al vaccino basato telomerasi sarà monitorata per tutta la durata dello studio e confrontata con una risposta di controllo per l'iniezione di citomegalovirus peptide.

Avon/NCI-finanziato Breast Cancer Vaccine Trial ...

I risultati di uno studio di fattibilità precedente - anche guidato da Vonderheide e pubblicato nel febbraio 1a edizione della rivista Clinical Cancer Research - hanno mostrato risposte immunitarie con poca tossicità in sette pazienti al seno e il cancro alla prostata dopo che sono stati iniettati con piccole quantità di un telomerasi simile vaccino peptide.

"Un malato di cancro al seno nel precedente studio ha mostrato regressione del tumore temporanea, spingendoci ad accelerare la ricerca sulla possibilità di un vaccino", ha detto processo principale investigatore Susan Domchek, MD, un oncologo medico del seno presso l'Abramson Cancer Center e professore assistente presso Penn School of Medicine.

I pazienti possono ottenere ulteriori informazioni sul processo chiamando: 215-615-3360, o al numero verde 1-800-789-Penn (7366).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha