Succo di melograno per le mamme può aiutare i bambini Resist Brain Injury

Aprile 22, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

St. Louis, 28 Giugno 2005 - Le donne incinte a rischio di parto prematuro può prendere in considerazione di bere succo di melograno per aiutare i loro bambini resistere lesioni cerebrali di basso ossigeno e riduzione del flusso di sangue, un nuovo studio sui topi da Washington University School of Medicine in St. Louis suggerisce.

Negli esseri umani, riduzione del flusso di sangue e ossigeno al cervello infantile è legata alla nascita prematura e di altre irregolarità durante la gravidanza, la nascita e lo sviluppo precoce. Il fenomeno, che si chiama ipossia ischemia, provoca lesioni cerebrali in circa 2 ogni 1.000 nascite umane a termine e in una percentuale molto elevata di bambini nati prima della 34a settimana di gestazione. Lesione cerebrale ischemico ipossia può portare a crisi epilettiche, una condizione degenerativa nota come encefalopatia ipossico ischemica, e problemi di mobilità, tra cui paralisi cerebrale.

Quando gli scienziati abbassato temporaneamente i livelli di ossigeno al cervello e il flusso di sangue al cervello nei topi neonati le cui madri bevuto acqua mescolata con melograno concentrato, la perdita di tessuto cerebrale è stato ridotto del 60 per cento rispetto ai topi le cui madri bevuto acqua e zucchero o di altri liquidi.




"Lesione cerebrale ischemico Hypoxic nei neonati è molto difficile da trattare, e in questo momento non c'è molto poco che possiamo fare per fermare o invertire le sue conseguenze", spiega l'autore senior David Holtzman, MD, Andrew B. e Gretchen P. Jones Professore e la testa del Dipartimento di Neurologia. "La maggior parte dei nostri sforzi si concentrano su l'arresto quando succede, ma se potessimo trattare tutti chi è a rischio preventivamente, potremmo essere in grado di ridurre l'impatto di questo tipo di infortuni."

Lo studio, che appare nel numero di giugno della Pediatric Research, è stata condotta in collaborazione con POM Wonderful, un produttore statunitense di melograni e succo di melograno, e gli scienziati presso l'Università della California, Los Angeles. L'autore principale David Loren, MD, un ex compagno di critica neonatale cura presso il Dipartimento di Pediatria, ha eseguito la ricerca. Egli è ora presso l'Università di Washington a Seattle.

Laboratorio di Holtzman ha studiato lesione cerebrale neonatale per più di un decennio, riducendo temporaneamente i livelli di ossigeno e il flusso di sangue nel cervello dei 7 giorni di età topo e ratto cuccioli. Il modello produce lesioni cerebrali simili a quelli osservati nei neonati umani feriti da ipossia ischemia.

Melograni contengono concentrazioni molto elevate di polifenoli, sostanze trovate anche in uva, vino rosso e frutti di bosco che gli scienziati hanno collegato ai potenziali effetti neuroprotettivi e anti-invecchiamento.

Gli scienziati hanno dato acqua topi femmina incinta con succo di melograno, acqua naturale, acqua e zucchero o acqua di vitamina C da bere durante l'ultimo terzo della gravidanza e mentre allattati loro cuccioli per sette giorni dopo la nascita.

Dopo aver eseguito le procedure esposte cuccioli di topo a bassi livelli di ossigeno, gli scienziati hanno esaminato il cervello, confrontando i danni alla corteccia, ippocampo e lo striato. I ricercatori che hanno condotto gli esami non erano a conoscenza di quello che ha bevuto la madre del cucciolo. I topi le cui madri bevuto succo di melograno ha avuto lesioni cerebrali meno della metà delle dimensioni di quelle che si trovano in altri topi.

Gran parte dei danni da ischemia ipossia risultati quando le cellule cerebrali di ossigeno-fame autodistruggersi tramite un processo noto come apoptosi. Gli scienziati hanno scoperto un enzima legato all'apoptosi, caspasi-3, era 84 per cento meno attivo nei topi le cui madri bevuto succo di melograno.

Holtzman dice che i risultati suggeriscono la necessità di studi sugli effetti del succo di melograno negli esseri umani, ma si avverte che a causa della relativa imprevedibilità di ipossia ischemia nei neonati, sarebbe difficile da assemblare un sufficientemente ampio gruppo di studio.

Ipossico danno ischemico cerebrale è spesso associata a parto prematuro. I sistemi di polmoni, cervello e circolatori in alcuni neonati prematuri non sono sufficientemente maturi per fornire al cervello con abbastanza nutrienti e ossigeno al di fuori del grembo materno. Gli scienziati sanno alcuni dei fattori che aumentano il rischio di parto prematuro, tra cui il diabete, bassa condizione economica, le madri giovani, debolezza nella cervice e una storia personale o familiare di aborto spontaneo.

"Si potrebbe consigliare questo gruppo Studi su animali hanno suggerito di bere succo di melograno può ridurre il rischio di lesioni da ipossia ischemia", dice.

Le scoperte di Holtzman e altre ricerche sugli effetti potenzialmente benefici del succo di melograno, vino rosso, e altri alimenti naturali formano un parallelo neurologica per la chemioprevenzione, un'area di ricerca oncologica è concentrata sulla ricerca di sostanze presenti naturalmente nei cibi che riducono le probabilità di sviluppare il cancro.

"Per le donne incinte in precedenza interessate negli effetti neuroprotettivi di vino rosso, questi risultati suggeriscono che il succo di melograno può fornire un'alternativa durante la gravidanza, quando il consumo di alcol è inaccettabile perché aumenta il rischio di difetti alla nascita," afferma Holtzman.

Il gruppo di Holtzman sta tentando di isolare gli ingredienti neuroprotettivi in ​​succo di melograno come possibile preludio di concentrare gli ingredienti e testare la loro capacità di ridurre le lesioni cerebrali. Essi prevedono inoltre di verificare la possibilità che i polifenoli da melograni e altri alimenti naturali possono rallentare altri disturbi neurologici, tra cui il morbo di Alzheimer.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha