Sulle cellule staminali embrionali terapia Ripristina capacità di deambulazione nei ratti con lesioni del collo

Giugno 19, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nel mese di gennaio, la US Food & Drug Administration ha dato Geron Corp. di Menlo Park, in California., Il permesso di testare il trattamento UC Irvine in individui con lesioni toraciche del midollo spinale, che si verificano sotto il collo. Tuttavia, cercando in quelli con danni al collo dell'utero non è stato approvato perché i test preclinici con ratti non era stata completata.

I risultati dello studio cervicale attualmente appaiono online sulla rivista Stem Cells. UCI scienziato Hans Keirstead spera che i dati richiederanno la FDA di autorizzare la sperimentazione clinica del trattamento nelle persone con entrambi i tipi di danni al midollo spinale. Circa il 52 per cento delle lesioni del midollo spinale sono cervicale e il 48 per cento del torace.




"Le persone con danni al collo dell'utero, spesso hanno perso o alterato il movimento degli arti e intestino, vescica o la funzione sessuale, e attualmente non c'è alcun trattamento efficace. E 'una vita difficile", ha detto Keirstead, autore principale dello studio. "Quello che la nostra terapia ha fatto per roditori feriti è fenomenale. Se vediamo anche solo una frazione di tale prestazione negli esseri umani, sarà a dir poco un home run."

Una settimana dopo i ratti di test con il 100 per cento di abilità a piedi al collo subito lesioni del midollo spinale, alcuni ha ricevuto il trattamento con cellule staminali. La capacità di camminare di coloro che non hanno degradato al 38 per cento. Capacità di ratti trattati ', però, è stato restaurato a 97 per cento.

La terapia di UCI si usano cellule staminali embrionali umane destinate a diventare cellule del midollo spinale chiamate oligodendrociti. Questi sono i mattoni della mielina, l'isolamento biologico per le fibre nervose che è fondamentale per il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale. Quando la mielina viene strappato via per infortunio o malattia, può verificarsi la paralisi.

L'autore principale e dottorando Jason Sharp, Keirstead ei suoi colleghi hanno scoperto che le cellule staminali ricostruiti non solo la mielina, ma impedito la morte dei tessuti e attivati ​​nervoso fibra ricrescita. Hanno anche soppresso la risposta immunitaria, causando un aumento molecole anti-infiammatorie.

"Il trapianto ha creato un ambiente di guarigione nel midollo spinale", ha detto Keirstead, che è co-direttore del Sue e Bill Gross Stem Cell Research Center e sulla facoltà del Centro di Ricerca Reeve-Irvine - chiamato per defunto attore Christopher Reeve , che divenne un tetraplegico dopo una lesione del midollo spinale cervicale.

Oltre a Keirstead e Sharp, Jennifer Frame, Monica Siegenthaler e Dr. Gabriel Nistor di UCI ha lavorato allo studio, che è stato sostenuto da Geron Corp., una Università della California Discovery Grant, il romano Reed Spinal Cord Injury Research Fund of California, La ricerca per la cura, e le donazioni individuali al Centro di Ricerca Reeve-Irvine.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha