Taglio fosfato dietetico non salva la vita dei pazienti in dialisi, studio suggerisce

Maggio 29, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I medici chiedono spesso pazienti con malattia renale in dialisi per limitare la quantità di fosfato che consumano nella loro dieta, ma questo non aiuta a prolungare la loro vita, secondo uno studio che appare in un prossimo numero del Clinical Journal of the American Society Nephrology (CJASN) . I risultati suggeriscono anche che la prescrizione diete a basso contenuto di fosfati può aumentare il rischio di morte prematura "dialisi pazienti.

Livelli di fosfato nel sangue sono spesso elevati nei pazienti con malattia renale, e trattamenti di dialisi non possono efficacemente rimuovere tutto il fosfato dietetico che una persona consuma normalmente. Perché elevata fosfato può portare a gravi complicanze e di morte prematura, pazienti sottoposti a dialisi sono invitati a limitare l'assunzione di fosfato e/o prendere i farmaci leganti di fosfato. Specialisti renali e dietologi hanno da tempo abbracciato restrizione fosfato dietetico; tuttavia, ci sono stati pochi studi dei suoi effetti a lungo termine sulla sopravvivenza del paziente e la salute.

Per esaminare la questione, Steven Brunelli, MD, MSCE (Brigham and Women Hospital e della Harvard Medical School), Katherine Lynch, MD (Beth Israel Deaconess Medical Center), ei loro colleghi hanno analizzato i dati di 1.751 pazienti in dialisi che sono stati seguiti per una media di 2,3 anni. Fosfato dietetico quotidiano prescritto è stato limitato a livelli <870 mg, 871-999 mg, 1.000 mg, 1001-2000 mg, e non limitate a 300, 314, 307, 297 e 533 partecipanti, rispettivamente.




I ricercatori hanno scoperto che i pazienti che sono stati prescritti livelli più restrittivi di fosfato dietetici avevano più povero stato nutrizionale e avevano più probabilità di richiedere supplementi nutrizionali. Inoltre, i pazienti con restrizioni dietetiche fosfato più liberali erano meno probabilità di morire nel corso dello studio. In particolare, i pazienti prescritti 1001-2000 mg/giorno erano il 27% in meno di probabilità di morire e quelli senza alcuna restrizione fosfato indicata sono state il 29% in meno di probabilità di morire rispetto ai pazienti prescritti <870 mg/die.

Quando si confrontano diversi sottogruppi di pazienti, i ricercatori hanno trovato un beneficio di sopravvivenza più pronunciato di liberali prescrizione fosfato dietetico tra i non-neri, pazienti senza livelli di fosfato elevati, e quelli che non la vitamina D.

"I nostri dati suggeriscono che la prescrizione di diete a basso contenuto di fosfati non ha migliorato la sopravvivenza tra i pazienti in emodialisi e può, infatti, essere associata ad una maggiore mortalità", ha detto il dottor Brunelli. "In parte, ciò può riguardare l'assunzione compromesso di altri macronutrienti essenziali - come la proteina -. Che si verificano quando unintendedly diete a basso contenuto di fosfati sono prescritti, che possono compensare o sostituire eventuali effetti benefici sulla mitigazione fosfato"

Dr. Brunelli ha osservato che questi risultati si applicano a naturale solo fosfato e non riguardano gli alimenti ad alto contenuto di fosfati a causa di additivi alimentari contenenti fosfato, che erano molto meno abbondante negli alimenti al momento i dati dello studio sono stati raccolti (1995- 2001). Questo è molto importante per varie ragioni: 1) additivi fosfato sono ora estremamente comuni negli alimenti e sono presenti in dosi elevate, 2) additivo fosfato è più facilmente assorbito dall'organismo di fosfato naturale, e 3) alimenti con elevata intrinsecamente tendono fosfato ad essere ricco di altri nutrienti, che i prodotti resi ad alto contenuto di fosfati non sono necessariamente così. Pertanto, gli effetti di alimenti che sono ad alto contenuto di additivi alimentari contenenti fosfato dovrebbero essere studiati in studi futuri.

Studio co-autori includono Rebecca Lynch, MS, RD (Brigham and Women Hospital) e Gary Curhan, MD, ScD (Brigham and Women Hospital e della Harvard Medical School).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha