Targeting Helpers Di proteine ​​da shock termico potrebbe aiutare Cancer Treat, malattie cardiovascolari

Aprile 26, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Stiamo cercando di capire come Hsp90 pieghe recettori steroidei nella corretta conformazione in modo da lavorare", afferma Dr Ahmed Chadli, biochimico nel Centro MCG per molecolari Chaperones/Radiobiologia e Cancer Virologia. "L'obiettivo è quello di interferire con la loro funzione quando stanno aiutando il cancro."

Hsp90 è essenziale per recettori steroidei se sono coinvolti con normale funzione ormonale o il cancro. Vital a Hsp90 sono aiutanti, come p23 che lo aiutano attraccare al recettore, e un altro il dottor Chadli scoperto, GCUNC45, che aiuta a stabilizzare Hsp90 a livello del recettore.




In realtà, i farmaci che alla fine colpiscono gli aiutanti di Hsp90 potrebbe un giorno aiutare i medici di destinazione cancro.

"La nostra ipotesi è che p23 e altri co-chaperon aiutando Hsp90 stanno guidando questi tumori ormono-driven," dice il Dott Chadli. "Pensiamo che la macchina Hsp90 è un pezzo importante di sviluppo del cancro. Tutto ciò che possiamo fare per modulare macchine Hsp90, mirando direttamente o dai suoi aiutanti, è una buona cosa."

Mentre ogni cellula ha bisogno di calore shock proteine, le cellule tumorali hanno bisogno ancora di più per mantenere le loro mutate, proteine ​​instabili ed estremamente occupato, dice. "La terminologia che usiamo è che la macchina Hsp90 è dirottato da cancro," dice il Dott Chadli. Le proteine ​​che permettono di base del cancro, come la riproduzione delle cellule senza fine, che fissano un costante rifornimento di sangue e ossigeno e ignorando i segnali di suicidarsi, sono tutti dipendenti Hsp90. L'esperienza con gli inibitori Hsp90 già in fase di studio per il cancro mostra tendono a migrare verso la Hsp90 molto attivo in tumori.

Vuole bloccare Hsp90 nelle cellule tumorali per saperne di più su come funziona in cellule normali e tumorali. Un recente sovvenzione della American Heart Association gli permetterà di decifrare ulteriormente come GCUNC45 interagisce con Hsp90 e di come l'interazione interessa la funzione dei recettori di steroidi. "Con la comprensione di come queste interazioni avvengono, potremmo modulare la funzione del recettore, Hsp90 o entrambi."

Ad esempio, è noto che Hsp90 aiuta assemblare correttamente recettori steroidei nella porzione liquida di una cellula, ma hanno recettori per arrivare al nucleo della cellula per essere funzionale. "Sappiamo che li piega, ma il nostro grande domanda è: chi li porta lì Potrebbe essere che accompagnatori e aiutanti entrambi sono importanti per il traffico di recettori Se siamo in grado di inibire il traffico, si può inibire la risposta ormonale?.".

Hsp90, è uno dei più comuni delle proteine ​​da shock termico onnipresenti. Queste proteine ​​sono essenziali nel corpo, necessario anche digerire il cibo. In tempi sani si piegano le proteine ​​correttamente in modo che faranno il lavoro giusto, a volte anche offrendo loro dove necessario. Durante lo stress, proteine ​​da shock termico, come Hsp90, lavorano per aiutare le proteine ​​mantenere la corretta conformazione e la funzione.

Può essere una cattiva notizia quando non lo fanno. Quando le proteine ​​iniziano dispiegamento, aminoacidi che non dovrebbe farsi a vista può interagire con altre proteine ​​per formare aggregati malsane, come la placca cervello che è il segno distintivo del morbo di Alzheimer, dice il Dott Chadli. "Il ruolo di chaperon molecolari come Hsp90 è per evitare che ciò accada."

Nel sistema cardiovascolare Hsp90 è anche un giocatore importante. Nitrico sintasi ossido che rende il potente dilatatore vaso sanguigno, dipende da esso. Recettori steroidei hanno anche un ruolo nella salute cardiovascolare, compreso il ruolo protettivo degli estrogeni sembra avere nelle donne prima della menopausa e il fatto che il testosterone non sembra fare lo stesso per gli uomini di ogni età. "Allora, come si fa a ottenere entrambe le cose? Recettori di questi ormoni bisogno Hsp90 e quindi abbiamo bisogno di capire la complessità della macchina Hsp90," dice il Dott Chadli.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha