Tassi di MRSA varia drammaticamente in tutte le aree geografiche

Giugno 2, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I tassi di comunità-insorgenza meticillino-resistente Staphylococcus aureus (CO-MRSA) varia notevolmente tra i centri medici accademici in California, New York, Illinois e North Carolina, suggerendo non c'è un cambiamento uniforme nella "epidemia nazionale" del "superbug "che ha generato una vasta preoccupazione per la salute pubblica negli ultimi dieci anni, secondo un nuovo studio.

Lo studio, pubblicato online prima della stampa sulla rivista Clinical Infectious Diseases, cartelle cliniche di 4171 intervistati i casi di MRSA e infezioni da MRSA correlate tra il 2008 e il 2011 in cinque centri medici situati in Los Angeles, San Francisco, Chicago, New York City e Raleigh-Durham, NC.

I tassi di MRSA acquisita in comunità sono diminuite del 57% nel 2008-2011 al centro medico di Los Angeles. Al contrario, i tassi di CO-MRSA triplicato al centro medico di New York, mentre i tassi sono rimasti stabili a San Francisco, Chicago e Raleigh-Durham. Allo stesso tempo, i tassi di infezione da MRSA correlata, sensibile alla meticillina S. aureus (MSSA), tendevano a cambiare nella direzione opposta da tassi di MRSA.




Dal momento che i tassi di MRSA e MSSA muovevano in direzioni opposte, gli autori hanno concluso: "avanzate sforzi di controllo delle infezioni è improbabile per tenere conto di tale variazione dei tassi di infezione comunità esordio"

"Queste differenze drammatiche nell'incidenza e il tasso di variazione del numero di infezioni da MRSA e MSSA indicano in corso, cambiamenti fondamentali in ecologia batterica, che richiedono un ulteriore studio per tutelare la salute pubblica", ha detto Brad Spellberg, MD, una Los Angeles Biomedical Research Institute (LA BioMed) specialista in malattie infettive e autore senior dello studio. "Fully comprensione MRSA, MSSA e altre infezioni resistenti agli antibiotici è essenziale per trovare nuovi approcci per salvare la vita e proteggere la salute dei nostri pazienti qui e in tutto il mondo."

In primo luogo riconosciuto nei primi anni 1960, MRSA è diventato un grave problema di salute pubblica alla fine del 1980 perché era diventata endemica in molti ospedali degli Stati Uniti. Nel 1990, una nuova ondata di infezioni da stafilococco resistenti agli antibiotici acquisite in comunità spazzato la nazione. Questi non sono stati causati da batteri che erano fuggiti dall'ospedale. Erano ceppi MSSA con un elemento di resistenza romanzo. Questi tipi di deformazione MSSA, soprattutto quelli con un background genetico conosciuto come USA 300, erano altamente virulento. Spinto dalla comparsa di USA300, l'incidenza delle infezioni da MRSA è aumentato drammaticamente negli anni 2000.

A metà degli anni 1990, Los Angeles e Chicago sono stati tra le prime regioni del paese ad essere colpiti dalla comparsa di MRSA acquisita in comunità. L '"epidemia" di queste infezioni resistenti agli antibiotici acquisite in comunità da poco raggiunto New York, portando i ricercatori a concludere che l'incidenza relativamente stabile di CO-MRSA a Chicago e il calo di Los Angeles inizierà a essere visto in città della East Coast in prossimo futuro.

"Questo studio ha anche scoperto che più della metà dei casi di MRSA coinvolti la forma più virulenta dei batteri, batterio con il background genetico USA300. Ma l'incidenza varia dal 35% in un ospedale al 80% in un altro", ha detto il dottor Spellberg. "Tutte queste differenze nei tassi indicano che l'epidemiologia e di altri fattori di resistenza agli antibiotici variano notevolmente, richiedendo ulteriori studi per comprendere appieno i batteri resistenti agli antibiotici."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha