Tecnica MRI Per ID Variazioni microstrutturali nell'asma

Maggio 26, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Wang dice che lui e il suo team di ricerca ha utilizzato un particolare tipo di risonanza magnetica per rilevare i cambiamenti microstrutturali nei polmoni. "Abbiamo trovato alterazioni strutturali in asmatici, che non ci si attendeva. Questi risultati contribuiamo ad una nuova comprensione della fisiopatologia dell'asma."

Lo studio di Wang, che sarà pubblicata nel prossimo numero di luglio del Journal of Magnetic Resonance Imaging, ha coinvolto 14 volontari sani e 14 pazienti con difficili da trattare l'asma.




Il team di ricerca polarizzata elio-3 per renderlo visibile per la RM. Poi i temi di ricerca inalati polarizzata di elio-3 gas, e immagini RM del polmone sono stati ottenuti. Queste immagini misurato quanto gli atomi di elio potrebbero muoversi nel polmone.

I ricercatori hanno trovato che i elio-3 atomi si muovevano una distanza maggiore nei polmoni dei pazienti con asma rispetto ai soggetti sani, che indica che ci sono sottili differenze strutturali polmonari tra asmatici e volontari sani. Wang precedentemente utilizzato tecniche di risonanza magnetica simile lo scorso anno per mostrare la prima prova di danni ai polmoni strutturali da fumo di sigaretta passivo.

"Ci aspettavamo di vedere l'effetto opposto di asma a causa del restringimento delle vie aeree. I nostri risultati inaspettati, tuttavia, possono riflettere le alterazioni a livello degli alveoli o piccoli bronchi", dice Wang. Sebbene questi risultati richiedono più studio, dice, possono essere la ragione per cui alcuni asmatici sono difficili da trattare, e possono essere correlate a "rimodellamento" in asma - alterazioni permanenti nel tessuto polmonare causata dalla malattia.

"Questo studio solleva nuove questioni circa la nostra comprensione di asma", dice Wang. "Ci auguriamo che il nostro un'ulteriore ricerca può aiutare a risolvere alcune di queste domande e ci aiutano a comprendere meglio e gestire questa malattia a volte sconcertante."

Wang ha ricevuto il W.S. Moore Young Investigator Award for Clinical Science dalla Società Internazionale per la Risonanza Magnetica in Medicina per questo lavoro.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha