Teens spesso disposti ad accettare gratuito oa basso costo rapido test HIV, studio suggerisce

Aprile 10, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Anche se i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie raccomanda test HIV di routine per tutti di età compresa tra 13-64 come parte della loro regolare assistenza medica, i tassi di prova restano bassi tra gli adolescenti. Tuttavia, un nuovo studio dal Research Center della Hasbro Children Bradley suggerisce adolescenti che sono offerti gratuitamente oa basso costo rapido test HIV sono spesso disposti ad accettare il test.

Secondo i risultati pubblicati nel numero di maggio 2011 del Journal of Adolescent Health, più della metà di tutti gli adolescenti accettato un test HIV rapidi libero subito a seguito di una valutazione del rischio sondaggio HIV.

Lo studio ha incluso 81 a rischio gli adolescenti di età compresa tra i 15-21. Più della metà di tutti i partecipanti erano ragazzi, mentre il 34 per cento erano Latino e il 25 per cento sono stati afro-americano. Nel complesso, il 53 per cento dei ragazzi nello studio ha accettato la prova gratuita HIV, con gli adolescenti afro-americani più probabilità di accettare di test rispetto ai giovani Latino (75 per cento vs 39 per cento).




"Dato che molti adolescenti sono disposti a conoscere il loro stato di HIV, le politiche che sostengono il test gratuito oa basso costo di routine può in ultima analisi aiutare a identificare più casi di HIV tra gli adolescenti", ha detto l'autore Rebecca Swenson, Ph.D., uno psicologo infantile con Centro di Ricerca della Hasbro bambini Bradley. "I nostri risultati suggeriscono che il diffuso test di routine è una strategia di prevenzione dell'HIV praticabile per questa particolare fascia di età."

Con Latinos un segmento crescente della popolazione, i ricercatori dicono che i medici devono capire meglio il motivo per cui questo gruppo è meno disposto a essere testato in modo approcci possono essere sviluppati per aumentare collaudo tra gli adolescenti Latino.

"Rendere i servizi di istruzione e il test di sensibilizzazione sull'HIV/AIDS disponibili per adolescenti, attraverso centri di salute nelle scuole contribuirebbe a eliminare le barriere all'accesso all'assistenza sanitaria che affrontano molte famiglie a basso reddito e delle minoranze etniche", dice Swenson.

Secondo Swenson, i ricercatori sono stati anche sorpresi di scoprire che gli adolescenti con un solo partner sessuale sono stati quasi cinque volte più propensi ad accettare i test rispetto ai loro coetanei con più partner, che sono a più alto rischio di HIV. "Può essere che i ragazzi di reporting unico partner possono aver recentemente diventati sessualmente attivi con il loro primo compagno e si era interessato nei test dopo la loro prima esperienza sessuale," dice.

In alternativa, i ricercatori aggiungono è anche possibile che gli adolescenti che si sentono in una relazione monogama può essere stato curioso circa il loro status di HIV come un precursore di, o la conseguenza di, interrompere l'uso del preservativo.

"Questo scenario è probabile, dato che l'uso del preservativo in contrasto con un partner serio è stato associato ad un aumento significativo test di accettazione", osserva Swenson. "Mentre è incoraggiante che questi ragazzi sono in fase di sperimentazione, gli operatori sanitari dovrebbero continuare a promuovere l'uso del preservativo in relazioni monogame per prevenire la trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili e gravidanze indesiderate."

Lo studio è stato finanziato da sovvenzioni dal National Institute of Mental Health, centro di ricerca di Bradley Hasbro Children e di durata della vita/Tufts/Brown Center for AIDS Research. Co-autori includono Wendy A. Hadley, Ph.D., Christopher Houck, Ph.D., S. Kwame Dance, BA, e Larry K. Brown, MD dal Research Center della Hasbro Children di Bradley.

L'affiliazione di ricerca principio di Rebecca Swenson, Ph.D., è Research Center della Hasbro Children di Bradley (uno sforzo di collaborazione di Bradley Hospital e l'ospedale Hasbro bambini, entrambi gli ospedali membri della Durata sistema sanitario in Rhode Island), e diretta finanziaria e infrastrutture supporto per questo progetto è stato ricevuto attraverso l'Ufficio di durata della vita di Amministrazione Research. Swenson ha anche un appuntamento accademico presso la Warren Alpert Medical School della Brown University.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha