Telestroke, la cosa migliore

Maggio 29, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'uso di video e dati allacciamenti a lunga percorrenza per collegare ospedali di comunità remote con neurologi ictus nei grandi centri fornisce lo stesso livello di cura, come avere tutti nella stessa stanza, secondo un nuovo studio presentato 4 ottobre alla Stroke Canadian Congress.

Lo studio ha trovato che i pazienti rurali esaminati con l'ausilio di una tecnologia chiamata Telestroke ricevuto un farmaco colpo importante, tPA, allo stesso tasso, come i pazienti trattati nei centri urbani specializzati, afferma il Dr. Thomas Jeerakathil, neurologo presso l'Università di Alberta Hospital. Il farmaco tPA (attivatore tissutale del plasminogeno) è utilizzato per rompere i coaguli di sangue. Può contribuire a invertire i danni ictus se somministrato entro 4,5 ore dall'insorgenza dei sintomi.

Oltre a fornire una migliore assistenza alle comunità remote, prime proiezioni indicano che Telestroke portato a più di 1 milione di dollari di risparmio sanitari nell'arco di quattro anni, dice il Dott Jeerakathil.




"Telestroke è un modo per portare l'esperto verso il centro rurale di fornire un trattamento che non sarebbe altrimenti disponibile," dice il Dott Jeerakathil. «E non c'è alcun ritardo nel trattamento, nonostante il tempo necessario per impostare apparecchiature di videoconferenza ed esaminare CT scansioni e lavoro di sangue."

Nello studio, un'iniziativa della strategia Alberta provinciale Stroke, University of Alberta Hospital neurologi osservato l'uso di Telestroke in 10 centri ictus primari in tutta parti remote del Northern Alberta nel corso di un periodo di quattro anni.

Durante questo tempo, tPA è stato somministrato a più di 500 persone e, di queste, 119 pazienti sono stati trattati con l'aiuto di Telestroke. Senza l'accesso alla tecnologia, questi pazienti sarebbero andati senza trattamento o stati trasferiti in un ospedale più grande e ritardi incontrati, dice il Dott Jeerakathil.

Trattamento Telestroke efficace in aree remote contribuito a una diminuzione del 50-per-cento in trasferimenti pronto soccorso dalle aree rurali alla University Hospital di Edmonton, dice il Dott Jeerakathil. Alcuni ospedali remoti segnalato una diminuzione dei trasferimenti di alto come il 92 per cento.

"La riduzione dei costi si verificano mentre i risultati stanno migliorando e mortalità per ictus è in diminuzione in provincia," dice il Dott Jeerakathil.

Telestroke permette piccoli ospedali di essere designati come centri ictus primari con molti dei servizi di una grande stroke unit. Questi centri ictus primari hanno una piccola area sezionato off con personale specializzato nella cura dell'ictus, accesso 24 ore per una TAC e la capacità di dare tPA.

"Telestroke è gravemente sottoutilizzato in Canada", dice il dottor Antoine Hakim, CEO e Direttore Scientifico della Canadian Stroke Network. "La verifica della cura dell'ictus in Canada ha dimostrato che meno dell'1 per cento dei pazienti con ictus ha ricevuto una consultazione Telestroke. Questo studio dimostra innegabilmente che Telestroke salva le vite umane e denaro."

"Fornire pazienti con ictus accesso rapido e agevole ai servizi ictus a prescindere da dove si vive in Canada sarà salvare vite umane e ridurre la disabilità", dice Heart and Stroke Foundation portavoce Dr. Michael Hill. "Telestroke è un altro modo in cui la tecnologia permette un modo semplice e conveniente per colmare le barriere geografiche per collegano agevolmente specialisti tempi con le comunità in cui sito on-cura dell'ictus non esiste."

Ci sono circa 50.000 nuovi tratti in Canada ogni anno e 315.000 canadesi che vivono con gli effetti post-di un ictus.

(0)
(0)
Articolo precedente Poco Black Jack - Ebano

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha