Tempo di risposta per aprire le arterie dei pazienti più critici ancora troppo lenta

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Cardiologi sono pronti a sottolineare le statistiche mostrano che il tempo di trattamento "door-to-balloon" per i pazienti colpiti da attacco cardiaco è sceso in modo significativo negli ultimi anni.

Ma uno studio retrospettivo rivela che coloro che chiamano il 911 hanno più probabilità di aver subito un grave attacco cardiaco e nonostante che ricevono un trattamento rapido, sono ancora morendo a tassi inaccettabili, dicono i ricercatori presso l'Università del Texas Health Science Center a Houston (UTHealth).

I risultati di grande studio retrospettivo sono stati presentati presso l'American Heart Association Scientific Sessions 2011 da piombo autore James J. McCarthy, MD, assistente professore di medicina d'emergenza presso la Medical School UTHealth e direttore del Centro di Emergenza al Memorial Hermann Texas Medical Center.




Porta a palloncino si riferisce al periodo di tempo dall'arrivo del paziente in ospedale per un filo guida quando raggiunge il blocco e apre l'arteria con il gonfiaggio di un piccolo palloncino.

I risultati dello studio hanno rivelato che i pazienti che chiamano il 911 invece di se stessi trasportare al pronto soccorso arriverà con 30 minuti più veloce e avere porta a palloncino tempi più brevi (56 minuti contro 70). Purtroppo, nonostante questo sono più probabilità di essere in stato di shock (10,7 per cento contro 3,5), soffrono di insufficienza cardiaca (9,9 per cento contro 6,3), nel momento in cui ricevono in ospedale e più probabilità di morire durante il ricovero (7,2 per cento contro 2.4).

"Coloro che chiamano un'ambulanza sono tre volte più probabilità di morire, perché la loro malattia è peggio. Sono molto malato", ha detto McCarthy. "Abbiamo il sospetto che significa che hanno un infarto più ampia (area del danno). E 'una popolazione vulnerabile che, nonostante i servizi medici di emergenza rapido (EMS) e cure ospedaliere ha ancora maggiore mortalità"

Precedente ricerche UTHealth ha dimostrato che se l'arteria è sbloccato nella prima ora dopo un attacco di cuore, non vi è il minimo danno. Dopo tre ore, la maggior parte del danno è stato fatto così UTHealth ricercatori hanno concentrato su come abbreviare tale tempo di due ore o meno.

L'unico modo per ridurre il tempo corrente da sintomi di aprire l'arteria è di trattare il paziente in ambulanza, McCarthy detto. Un anno fa ha presentato i risultati di uno studio clinico UTHealth chiamato Pre-Hospital somministrazione di terapia trombolitica con Urgent colpevole rivascolarizzazione (PATCAR). Questo studio ha mostrato che il tasso di mortalità dei pazienti che arrivano via lo SME potrebbe essere abbassata al 2,9 per cento, dando loro una bassa dose di un farmaco trombolitico per via endovenosa prima di arrivare in ospedale. La ricerca è stata una collaborazione di UTHealth, Memorial Hermann Heart & Vascular Institute-Texas Medical Center (HVI) e dei vigili del fuoco di Houston.

"Sappiamo che abbiamo ottimizzato il sistema ospedaliero e integrato che con lo SME, ma per la coorte che chiama il 911, che non è ancora abbastanza", ha detto. "Abbiamo bisogno di capire qualcosa di diverso." I ricercatori stanno cercando ulteriori finanziamenti per espandere PATCAR a più pazienti.

I ricercatori hanno esaminato 37.715 pazienti nel American College of National Registry Cardiovascular dati di Cardiologia. Il titolo presentazione è "SME Trasporto di pazienti con STEMI Accorcia ischemico Times ed è associata ad un più alto rischio della popolazione: risultati del Registro ACTION."

Altro UTHealth/presentatori Memorial Hermann HVI alla conferenza sono Richard Smalling, MD, Ph.D., professore e direttore di medicina cardiovascolare interventistica; e Manuel Munoz Reyes, MD, cardiologia interventistica compagno clinico.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha