Terapia genica per abbassare la pressione sanguigna Just Enough

Giugno 3, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

HOUSTON - (27 settembre 2005) - Un virus di nuova concezione thatintroduces un gene ipotensivo in cellule e consente thatgene per mantenere la pressione arteriosa a livelli sani per quattro monthspromises di prendere la terapia genica per la malattia di un passo più vicino toreality, detto i ricercatori del Baylor College of Medicine in un reportreleased on line negli Atti della National Academy of Sciences.

"L'ipertensione arteriosa è una delle principali cause di morte negli adulti anddisability in tutto il mondo", ha detto il dottor Bert O'Malley, presidente del dipartimento di theBCM di biologia molecolare e cellulare. "Una terapia che couldcontrol pressione del sangue potrebbe avere importanti benefici per individualsand per la salute della popolazione mondiale pure."

Il gene in questione - peptide natriuretico atriale o ANP - promisesto pressione del sangue di controllo attraverso una varietà di effetti sulla chiave areasinvolved nel problema di ipertensione, tra cui il rilassamento ofsmooth cellule muscolari dei vasi sanguigni, aumentando i vessels'diameters, e riducendo il modo in cui i vasi reagiscono alle agentsthat può costringere tali navi. ANP migliora anche il modo in rene whichthe elimina sodio o sale dal corpo e inibisce othersystems, come ad esempio il sistema nervoso simpatico, creduto todevelopment legato di alta pressione sanguigna.




"Questo rende ANP un agente attraente per l'uso nel trattamento bloodpressure", ha detto O'Malley. "Tuttavia, il suo utilizzo è limitato dal fatto thatit ha tale attività di breve durata nel sistema sanguigno."

La sua attività è dimezzato 30 secondi dopo che entra nel flusso sanguigno.

La terapia genica può rendere le cellule producono più ANP. In studi precedenti, tuttavia, questo tipo di gene ridotta pressione sanguigna pericolosamente lowlevels, ha detto O'Malley. Ovviamente, rende era necessario un metodo di controllo del gene eil quantità di ANP una cella.

Il vettore virale speciale sviluppato da O'Malley e suoi colleaguescombines un particolare tipo di adenovirus modificati in modo da non producedisease collegato ad un sistema di regolamentazione gene attivato dal drugmifepristone.

Utilizzando questo vettore, O'Malley ei suoi colleghi sono stati in grado di introducethe gene ANP nelle cellule di topi. Poi piccole dosi di droga rivolti onthe sistema normativo, che controllava la quantità di ANP fatto pressione in modo thatblood rimasto a livelli sani per 125 giorni - 74 giorni longerthan in ogni precedente studio di terapia genica. Altri studi indicano thatthe terapia potrebbe ridurre il rapporto cuore-peso/peso corporeo. Per thisreason ha promessa nel ridurre alcuni dei danni d'organo che occursas un risultato di alta pressione sanguigna.

Una domanda che rimane è se il corpo accetterà repeatedinjections del vettore virale o se il suo sistema immunitario eventuallyreact contro di esso, ha detto O'Malley.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha