Tessuto adiposo circostante arterie toraciche può essere utile

Maggio 27, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un team di ricercatori McMaster ha scoperto che il tessuto adiposo che circonda le arterie toraciche può essere utile nei pazienti sottoposti a chirurgia di bypass coronarico.

Uno studio condotto da Yu-Jing Gao, del Dipartimento di Anestesia, ha scoperto che il grasso che circonda le arterie toraciche interne produce un fattore che può rilassare l'arteria. Tale scoperta potrebbe portare a una risposta a una delle sfide che cardiochirurghi affrontano durante bypass aorto (CABG) coronarico.

Una relazione sullo studio è stato pubblicato nel numero di ottobre del Journal of Chirurgia Toracica e Cardiovascolare.




Dr. Robert Lee, anche del Dipartimento di Anestesia e un ricercatore che ha lavorato allo studio, ha spiegato che le arterie utilizzati per l'innesto si contraggono durante l'intervento chirurgico, il che rende più difficile per il chirurgo di eseguire la procedura, e limitando il flusso di sangue nell'arteria seguente l'intervento chirurgico.

I farmaci sono spesso utilizzati per impedire la contrazione, ma uno studio pubblicato due anni fa hanno dimostrato che uno dei farmaci più comunemente utilizzati per tale scopo potrebbe causare danni cellulari al vaso sanguigno. Tale constatazione ha creato la necessità di cercare metodi alternativi per mantenere l'arteria innestato rilassato durante e dopo l'intervento chirurgico.

"Abbiamo dimostrato per la prima volta che il grasso che circonda l'arteria toracica interna di esseri umani produce un fattore che può rilassare l'arteria", ha detto Lee. "Questo è potenzialmente importante, perché mantenendo il tessuto adiposo che circonda questi innesti dell'arteria durante CABG, può contribuire ad alleviare o prevenire arteria contrazione."

Durante CABG, i chirurghi di solito rimuovere il tessuto adiposo che circonda l'arteria che stanno utilizzando per l'innesto, per dare loro l'accesso a più della superficie dell'arteria e rendere la procedura più semplice da eseguire.

Dr. Lee ha detto che il prossimo passo sarà quello di determinare se l'evidenza clinica dimostra che lasciare il tessuto adiposo integro durante la chirurgia CABG prevede flusso di sangue migliore di quanto mostrato dai pazienti in cui il tessuto adiposo viene rimosso.


(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha