Test del DNA HPV identifica cervicale malattia pre-cancerose in Paesi in via di sviluppo con il 90% tasso di successo

Aprile 26, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I risultati del primo studio per determinare l'accuratezza di un nuovo test di screening rapido per HPV (Papilloma Virus Umano), creato appositamente per l'uso nel mondo in via di sviluppo, hanno dimostrato di essere il 90 per cento accurata nella diagnosi della malattia precancerosa cervicale durante il test su un gruppo di donne locali nella provincia di Shanxi, Cina orientale.

I risultati, pubblicati online il 22 settembre a Lancet Oncoloy, concludono che il test; careHPV, potrebbe fornire un metodo di screening primario efficace per la prevenzione del cancro del collo dell'utero in ambienti rurali e scarsa risorsa.

Progettato da Attila Lorincz - Professore di Epidemiologia Molecolare presso Barts e The London School di Medicina e Odontoiatria - da svolgere in ambienti rurali da personale con una formazione minima, careHPV in grado di rilevare 14 tipi ad alto rischio di cancerogeni Papilloma virus umano in circa 2,5 ore. Lo screening disponibile in Nord America e in Europa citologico - dove esiste un'infrastruttura adeguata - ha portato ad un 50 - riduzione dell'80 per cento della mortalità, ma non è in precedenza stato possibile tradurre questa esperienza al mondo in via di sviluppo in cui prendere strisci correttamente e la loro lettura è stato problematico.




Lavorando in collaborazione con il Programma per le tecnologie appropriate in Health (PATH, Seattle WA, USA) e finanziato dalla Fondazione Bill e Melina Gates per condurre la ricerca di un nuovo test di screening del DNA di HPV, che è stata rapida, semplice e conveniente, il professor Lorincz creato il test careHPV perché non c'era nessuna di tali disposizioni ritenuto opportuno per l'utilizzo in contesti bassi.

careHPV è un test segnale di amplificazione adattato dal HC2 (Hybrid Capture prova, ampiamente considerato come il test HPV DNA di routine gold standard, e creato inizialmente dal professor Lorincz per l'uso nei paesi sviluppati). Si richiede solo una piccola area (di circa 25 centimetri x 30 centimetri) di pulire lo spazio di lavoro da banco, senza rete elettrica o acqua corrente, e può essere eseguita da personale di supporto non tecnico in circa due ore e mezza. Il tempo di analisi di breve consente di testare e follow-up clinico lo stesso giorno. Il prototipo è stato utilizzato in uno studio i risultati nella provincia di Shanxi, Cina con 2.388 donne di età compresa tra 30 locali a 54. La capacità del test careHPV per rilevare le cellule precancerose è risultata essere 90,0 per cento, mentre l'84,2 per cento delle donne senza malattia precancerosa sono stati identificati come negativi dal test.

Professor Lorincz ha detto: "Le prestazioni cliniche del mio nuovo test HPV in Cina sembra promettente, si basa su decenni di ricerca e spero che sarà utilizzato ampiamente per salvare la vita di milioni di donne Il nuovo test deve essere studiato in. molti paesi per confermare l'idoneità per lo screening del cancro del collo dell'utero sulla scena mondiale "

Il cancro cervicale è il secondo tumore più comune nelle donne, con circa 500.000 nuovi casi e 300.000 morti ogni anno. Quasi il 100 per cento di questi tumori sono causati da cancerogeni virus del papilloma umano e - perché è possibile interrompere il ciclo infettivo e quindi la malattia - sono completamente prevenibili. La vaccinazione contro l'HPV mostra la promessa per le generazioni future ed è attualmente in corso di attuazione nel Regno Unito, soprattutto nelle ragazze giovani in età scolare.

Tuttavia, l'attuale vaccino ha alcune limitazioni significative perché è più efficace contro solo due tipi di HPV (16 e 18) che rappresentano circa il 75 per cento dei cancri cervicali. Inoltre il vaccino non è efficace nelle donne che sono state esposte al virus (una maggioranza di donne di età superiore ai 20). Così lo screening rimane la principale speranza per l'attuale generazione di donne di età compresa tra 20 anni o superiore e deve essere continuato per almeno i prossimi 30 anni.

(0)
(0)
Articolo precedente Aerofotografia

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha